Home / Attualità / 8 marzo: le donne si mobilitano per “Costruire l’altra Ostia”
Mimosa

8 marzo: le donne si mobilitano per “Costruire l’altra Ostia”

Mobilitazione delle donne di Ostia. Sit-in davanti la casa del parto (ospedale Grassi) e conferenza delle donne al liceo Anco Marzio.

Nel giorno della festa delle donne i cittadini di Ostia si mobilitano in un corteo davanti la casa del parto. Si parte la mattina, ore 10.30 in via Mar dei Sargassi, dove le donne e le mamme del “Comitato in difesa della Casa del Parto”, rivendicheranno la necessità per il territorio di servizi socio-sanitari essenziali, oggetto di troppe promesse e spot elettorali ma sempre più in fase di smantellamento e svendita a privati, in linea coi diktat governativi e della giunta Polverini. Insieme in sit-in, per chiedere chiarezza sull’utilizzo dei fondi assegnati per il biennio 2011-2013 e non impiegati per l’assunzione di personale dedicato, e la risoluzione definitiva delle problematiche relative alla mancanza di organico e conseguente andamento decrescente dei parti espletati a fronte delle lunghe liste d’attesa.

Nel pomeriggio, tutte e tutti al liceo classico Anco Marzio per seguire l’iniziativa “Libere di agire, libere di reagire”, organizzata dal Collettivo della Donna Ostia e dal Collettivo Autorganizzato Anco Marzio. Dalle 15.00, orario d’inizio della conferenza sulle origini storiche della festa della donna e sulla questione femminile della nostra epoca, si susseguiranno momenti di confronto e analisi, coadiuvati dall’apporto tecnico di due psicologhe che affronteranno la tematica della violenza di genere e dalla testimonianza in videoconferenza di Ninni Noce, padre di Stefania Noce. A seguire, mostra fotografica e banchetti informativi.

Fonte notizia Romatoday

Un 8 Marzo che torna a vivere nelle mobilitazioni territoriali. Come già in occasione del corteo del 25 Febbraio, le donne e le ragazze del territorio tornano ad essere protagoniste nella costruzione di un’altra Ostia. La periferia che viene è il luogo dove le donne combatteranno il sessismo. La loro voce è più che mai fondamentale.

 

Cerca anche

Premio Poesia Città di Fiumicino

Roma, 1° luglio 2016, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma: presentazione finalisti Premio di Poesia Città di Fiumicino

Il prossimo 1° luglio 2016, dalle ore 16.30 alle ore 18.00, alla Biblioteca Nazionale Centrale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *