Home / Roma News / Abusi in caserma a Roma, i tre accusati trasferiti ad Ostia
Sono stati momentaneamente tasferiti in una caserma di Ostia, sul litorale romano, i tre carabinieri accusati di violenza sessuale da una donna di 23 anni. Secondo il racconto, la ragazza, dopo essere stata arrestata per furto è stata portata nella caserma del Quadraro, alla periferia est della capitale. Qui, stando alla denuncia, tre militari, dopo aver bevuto e mangiato, avrebbero abusato di lei. Su di loro la procura ha aperto un fascicolo. Alle indagini partecipa anche il nucleo investigativo dell'Arma.

Abusi in caserma a Roma, i tre accusati trasferiti ad Ostia

Sono stati momentaneamente tasferiti in una caserma di Ostia, sul litorale romano, i tre carabinieri accusati di violenza sessuale da una donna di 23 anni. Secondo il racconto, la ragazza, dopo essere stata arrestata per furto è stata portata nella caserma del Quadraro, alla periferia est della capitale. Qui, stando alla denuncia, tre militari, dopo aver bevuto e mangiato, avrebbero abusato di lei. Su di loro la procura ha aperto un fascicolo. Alle indagini partecipa anche il nucleo investigativo dell’Arma.

Cerca anche

raccolta_firme

Legittima difesa: Idv, superate 300mila firme per proposta legge

“Dal Veneto alla Calabria, dalla Val D’Aosta alla Sicilia: la proposta di legge popolare dell’Italia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *