Home / Cronaca / Abusi su bambina, arrestato 63enne

Abusi su bambina, arrestato 63enne

L’uomo viveva alla porta accanto, a giugno i genitori della piccola di 11 anni avevano scoperto le violenze.

ROMA – Drammatica vicenda di abusi alla periferia ovest della Capitale: i carabinieri di Ostia hanno arrestato mercoledì mattina un cittadino romano di 63 anni con l’accusa di violenza sessuale aggravata ai danni di una minore. L’uomo era stato denunciato dai genitori di una bambina di 11 anni.

L’ORCO VICINO DI CASA – I militari hanno notificato al pedofilo un’ordinanza di custodia cautelare, a conclusione di un’attività d’indagine iniziata nello scorso mese di giugno, quando i genitori della piccola scoprirono gli abusi e li denunciarono alla locale stazione dell’Arma. L’uomo avrebbe agito approfittando della fiducia nutrita nei suoi confronti dalla bambina, dovuta ad un rapporto di vicinato con la sua famiglia. Il gip del Tribunale di Civitavecchia, concordando con le risultanze investigative prodotte dai Carabinieri, ha emesso nei confronti del 63enne il provvedimento restrittivo. L’uomo si trova ora nel carcere di Civitavecchia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Fonte notizia Corriere della Sera

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *