Home / Roma News / Agente trova il padre scomparso l’aveva ucciso pirata della strada

Agente trova il padre scomparso l’aveva ucciso pirata della strada

Tragedia della strada sulla via Formellese nella notte tra venerdì e sabato. Un uomo è morto al volante di un fuoristrada, finito in una scarpata dopo essere stato tamponato da un’auto di grossa cilindrata il cui conducente è fuggito senza prestare soccorsi.

A perdere la vita un uomo di 60 anni circa, padre di un poliziotto in servizio presso i commissariati Villa Glori e Ponte Milvio. Il ragazzo, tragedia nella tragedia, dopo aver dato l’allarme al 113 non avendo più notizie del genitore, ha partecipato alle ricerche trovandosi davanti al padre senza vita quando l’auto è stata rinvenuta sotto la scarpata. Il pirata della strada è stato arrestato. Dopo l’incidente, infatti, aveva abbandonato la sua auto, un’Audi, a qualche centinaio di metri di distanza. I poliziotti lo hanno trovato nella sua abitazione a Primavalle.

L’uomo, che poi è risultato essere sotto effetto di cocaina, prima ha negato ogni responsabilita’, dicendo che la macchina gli era stata rubata, poi è crollato ed è stato arrestato per omicidio colposo. Con lui, al momento dell’incidente, anche due amici che sono stati denunciati per omissione di soccorso.

Cerca anche

foto-legittima-difesa-idv

Legittima difesa: ‘Idv, 2 milioni di firme, record nella storia della Repubblica’

“Abbiamo raccolto 2.045.680 sottoscrizioni certificate alla nostra proposta di legge popolare sulla legittima difesa, già …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *