Home / Cronaca / Altra rissa per le strade di Ostia. Tre arresti
carabinieri

Altra rissa per le strade di Ostia. Tre arresti

Tre persone, due di nazionalità romena e una polacca, sono state arrestate questa notte dai Carabinieri della Compagnia di Ostia con l’accusa di rissa aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Dopo la lite furibonda che ha coinvolto sei persone, un’altra rissa anima, per così dire, le strade di Ostia. Erano le 2:30 circa quando una telefonata al 112 ha informato i carabinieri che in via Paolo Orlando, alcune persone si stavano picchiando selvaggiamente. La centrale operativa ha subito allertato le pattuglie di zona che, in pochi istanti sono intervenute sul posto.

Quando i militari si sono avvicinati per sedare gli animi, i rissanti, pur di sottrarsi al controllo hanno reagito con violenza ma i Carabinieri in pochi attimi sono riusciti lo stesso a immobilizzarli e ad arrestarli. Durante la rissa, avvenuta apparentemente per futili motivi, i tre stranieri hanno riportato lesioni personali, giudicate guaribili in 15 giorni di riposo e cure mediche.

G.I. 32enne, U.A. 24enne, entrambi di nazionalità romena e O.P. 43enne di nazionalità polacca, nulla facenti e senza fissa dimora, dopo aver trascorso il resto della notte in caserma, questa mattina sono stati accompagnati nelle aule del Tribunale di Ostia per essere giudicati con rito direttissimo.

Fonte notizia Romatoday

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *