Home / Sport / Anche l’Esercito alla 12a edizione premio Longines
_DSC0127

Anche l’Esercito alla 12a edizione premio Longines

Il Caporale dell’Esercito Italiano Lucia Vizzini,  atleta militare d’eccellenza del Centro Militare di Equitazione, è nel gruppo delle premiate per la dodicesima edizione del premio Longines Lydia Tesio  dedicato alle “signore dell’ippica”. Il riconoscimento è stato conferito a protagoniste femminili di quel poliedrico universo che vede il cavallo quale  comune denominatore. L’attenzione è stata focalizzata su donne che si sono distinte nelle discipline equestri per la propria attività professionale, per i risultati sportivi conseguiti e per la dedizione nei confronti del nobile destriero.  La premiazione ha avuto luogo nella serata di  ieri  25 ottobre  nello storico Palazzo Wedkind , elegante edificio romano che domina Piazza Colonna. Il premio, consistente in un ben augurante ferro di cavallo, è stato consegnato alla Vizzini da Giuseppe Brunetti, presidente del comitato regionale Lazio della Federazione Italiana Sport Equestri e conferito, tra le altre, al presidente nazionale della stessa Federazione, Antonella Dallari ed all’olimpionica di windsurf Alessandra Sensini.

Il Caporale Lucia Vizzini, atleta di spicco

 nel panorama dell’equitazione italiana, attualmente  occupa il 6° posto nella computer list nazionale. Nel corso della corrente stagione ha conseguito prestigiosi risultati sia in campo nazionale che internazionale. Degno di menzione  il 1° posto conquistato dall’amazzone militare su Loro Piana Quinta Roo nel Campionato Militare Interforze di salto ostacoli svoltosi ad Arezzo ed il  2° posto nel Campionato Italiano Assoluto Seniores di Arezzo sul medesimo cavallo.  Di assoluto rilievo anche i risultati in campo internazionale, dove ha rappresentato ripetutamente l’Italia nel circuito della Coppa delle Nazioni conseguendo tre podi a Sopot, in Polonia, 2a con Loro Piana Lismeen Lancer, a Gijon, in Spagna, 2a con Loro Piana Quinta Roo ed ancora in Spagna a Barcellona, con la stessa cavalla nella finale del torneo di Promotional League che ha visto l’Italia conquistare il 3° posto.

La cerimonia di consegna del sopracitato prestigioso riconoscimento anticipa di qualche giorno il Premio Longines Lydia Tesio, appuntamento di levatura internazionale che ogni anno, in autunno, riunisce le migliori cavalle da galoppo in circolazione. Si tratta di una competizione di gruppo I, in un confronto intergenerazionale sui selettivi 2.000 metri della pista grande dell’ippodromo di Roma Capannelle. La gara è intitolata alla “first lady” del galoppo nazionale scomparsa alla fine degli anni sessanta, la signora Lydia Flori di Serramezzana, moglie di Federico Tesio, grande allevatore di purosangue tra i quali Ribot, il cavallo mito dell’ippica di tutti i tempi.

 

IL CAPO UFFICIO COMUNICAZIONE

(Col.a. (c/a) s.SM Marco MARINI)

COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE)

Via Scipio Slataper , 2 00197 Roma

Ufficio Comunicazione– Sezione Pubblica Informazione

Ten. Col. Massimo BERTOLDI Tel. 06/809954395

casezpi@capitale.esercito.difesa.it

Cerca anche

bullismo 5

Legio XIII: al via la campagna contro il bullismo

LEGIO XIII IMPEGNATA A 360° NEL SOCIALE: DOPO AVER INDOSSATO LE MAGLIE DELL’UNAR AL VIA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *