Home / Attualità / Anche un campione di pugilato nella banda di usurai: sei arresti

Anche un campione di pugilato nella banda di usurai: sei arresti

Applicavano tassi di interesse fino al 70% al mese, identificate alcune vittime: commercianti e imprenditori.

ROMA – C’era anche un ex campione di pugilato tra i «cravattari» che componevano la banda sgominata venerdì dai carabinieri del gruppo di Ostia, tra Roma, Fiumicino e Viterbo. Sei le ordinanze di custodia cautelare a carico di persone indagate a vario titolo per usura, estorsione ed abusiva attività finanziaria.

TASSI DA INCUBO – La ramificata organizzazione criminale applicava – come hanno accertato gli uomini dell’Arma – tassi d’interesse fino al 70% al mese. Gli usurai non davano tregua alle loro vittime: una decina i casi di strozzinaggio accertati finora ai danni di commercianti e piccoli imprenditori.

IL BOXEUR – Tra le persone coinvolte anche un campione del mondo di pugilato, il cui ruolo verrà chiarito in giornata dai carabinieri, che hanno indetto una conferenza stampa per illustrare l’operazione anti usura.

Fonte notizia

Cerca anche

incidente Via delle Fiamme Gialle

Ostia, incidente d’auto: Panda cappottata in Via delle Fiamme Gialle

Roma, 26 ottobre 2016 – Si è verificato ad Ostia, in Via delle Fiamme Gialle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *