Home / Attualità / Anfass Ostia Onlus, sospesa mobilitazione “Ora pagate gli onesti”
anffas

Anfass Ostia Onlus, sospesa mobilitazione “Ora pagate gli onesti”

Anffas Ostia Onlus, in comunicato stampa, “ringrazia i trentamila amici, soci e utenti che l’hanno ancora una volta sostenuta nella seconda mobilitazione degli onesti, inviando migliaia di fax alla segreteria dell’assessore al bilancio della Regione Lazio, Stefano Cetica, per chiedere lo sblocco delle rimesse 2009 e 2010 e l’immediato pagamento dei due milioni di euro per le prestazioni già erogate da Anffas Ostia e certificate dalla Asl Roma D.”

“Alla luce delle positive risposte ottenute dai vertici della Regione Lazio – prosegue l’Associazione – invita amici, soci e utenti, a sospendere momentaneamente lamobilitazione “Ora pagate gli onesti”, in attesa che la Regione Lazio risolva quello che la stampa nazionale ha definito più volte un ‘cortocircuito burocratico’, il quale ha impedito alla Onlus di ricevere i soldi che le spettano.”

Anfass conclude il comunicato sottolineando che “rimarrà vigile, in attesa di risposte ufficiali e dello sblocco degli oltre due milioni dovuti, e comunicherà al più presto a tutti gli amici le prossime mosse: una grande festa per lo svincolo dei due milioni di euro o l’ultima fase della mobilitazione, in caso di risposta negativa dalla Regione. Con l’occasione Anffas Ostia Onlus, desidera ringraziare pubblicamente chi l’ha sostenuta in questi difficilissimi mesi.”

Fonte notizia L’unico

Cerca anche

palestra scolastica

‘Palestre scolastiche. Appello al Sindaco Raggi: assicurare subito un nuovo bando per assegnazione alle Associazioni’. Questo l’appello del Comitato X Municipio – Mare di Roma

Ostia – “Riteniamo sia un fatto gravissimo, tanto sul piano sociale quanto su quello economico, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *