Home / Ambiente / Antenne killer ad Ostia Antica

Antenne killer ad Ostia Antica

Abbattere le antenne sopra le teste dei residenti.

Manifestazione soft oggi 11 dicembre 2011 a Saline di Ostia Antica, per sensibilizzare l’opinione pubblica e il XIII municipio in merito al “mostro” ubicato in cima ad un fabbricato che si trova all’incrocio tra via Bonucci, angolo via Fiorelli, un sigarone bianco che nasconde al suo interno 10 antenne per telefonia mobile e ripetitori di segnale.

Il corteo formato da una trentina di residenti, in maniera composta ha percorso la via ciclabile di via del Collettore Primario, fino a radunarsi davanti al supermercato posto all’inizio del collettore, e pacificamente, sono stati esposti striscioni e sono stati invitati i passanti a partecipare, comunicando l’iniziativa nata ormai, oltre 9 mesi fa, per aiutare oltre 15 bambini che vivono nel raggio di 50 metri dalle antenne, e Daniele, un bambino che vive grazie all’apporto di macchine elettromedicali, macchine che vanno spesso in difficoltà per l’enorme diffusione di onde elettromagnmetiche emanate dalle antenne nascoste nell’enorme sigaro killer.

La manifestazione patrocinata dal Tribunale del malato, con l’aiuto del Comitato di Quartiere Saline, ancora una volta chiede l’intervento e la comprensione “civile” dei gestori di telefonia mobile interessati e del Presidente del Municipio Giacomo Vizzani per risolvere un problema di “pura” salute pubblica, dando dimostrazione di sensibilità e valori civili!

Fonte notizia Abitare a Roma

Cerca anche

20150316_172824

Marsella (Casapound), giro con i residenti a Dragona tra degrado e insediamenti Rom

“Ieri pomeriggio, accompagnati da alcuni residenti, siamo stati a Dragona per documentare la presenza di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *