Home / Sport / American Football / Campionati giovanili in vista per la Legio XIII Roma
bimbi caschi legio

Campionati giovanili in vista per la Legio XIII Roma

Roma, 25 settembre 2015 – La Legio XIII sta lavorando intensamente in vista dei prossimi campionati giovanili, proseguendo il lavoro iniziato nell’ultimo fine settimana di agosto con il Try In di reclutamento ed intensificando la preparazione atletico/tattica degli atleti.

Manca davvero poco all’inizio dei campionati con la Under 19 che esordirà il prossimo 11 ottobre a Pescara contro i Crabs, riposando già alla prima giornata, quella del week del 3-4 ottobre. Il coaching staff della Legio XIII Under 19 non solo sta portando avanti il lavoro già iniziato lo scorso anno con i tesserati legionari, ma anche integrando i numerosi ragazzi che dopo i vari Try In estivi hanno deciso di indossare la maglia dei legionari. Molti di questi ragazzi sono davvero partiti da zero, ma a distanza di appena un mese dal loro primo allenamento, sembrano già ben integrati nel contesto di squadra. Un duro lavoro per l’head coach Orsi ed i suoi assistenti Scotellaro e Campagna, ma ad oggi, prima ancora di incrociare i caschi con le altre franchigie, i risultati ottenuti sono interessanti. Impegno, dedizione e volontà sono quanto richiesto dalla società ai ragazzi ma anche agli allenatori ed i presupposti di poter affrontare il campionato ad un buon livello sono davvero prossimo. C’è grande attesa infatti di poter vedere all’opera la formazione under 19 che potrebbe regalare quest’anno qualche soddisfazione in più dopo quanto di buono già fatto vedere lo scorso anno. Indubbiamente il girone non è certo dei più facile con Marines Lazio e Grizzlies Roma che sono le principali favorite alla vittoria e la Scuola Romana Football che è una incognita tutta da scoprire.

In casa Legio XIII non si parla solo di Under 19, ma anche di Under 13. Sono 7 al momento le società iscritte, dove oltre ai legionari, parteciperanno al campionato anche la Scuola Romana Football, Blacks Rivoli, Guelfi Firenze, Doves Bologna, Giaguari Torino e Gladiatori Roma.

Quest’anno è rivolta grande attenzione al torneo anche per la decisione federale di poter inserire in squadre anche le ragazze. Gli Under 13 sono veramente il futuro per tutte le società e la stessa Legio XIII sta puntando molto sulla crescita dei piccoli atleti che settimana dopo settimana continuano a crescere di numero. Coach Mittica ha un duro lavoro perché non solo bisogna inserire di volta in volta nuovi elementi nel gruppo, ma anche perché bisogna riuscire a farli appassionare ad uno sport che per molti di loro è una vera novità. I bambini vengono seguiti metodicamente da coach Mittica e dal coach Ruocco, grandissimo aiuto per insegnare a questi atleti in erba le tecniche e le metodologie del football.

Numerosi arrivi in queste ultime due settimane anche per i ragazzi della categoria Under 16, che seppur inseriti nella formazione Under 19, potranno disputare un proprio campionato preparandosi per il torneo Regionale Lazio. Iscritte anche Marines Lazio, Scuola Romana Football e Grizzlies Roma.

Una cosa importante è che la società Legio XIII ricorda che il reclutamento di nuovi ragazzi in tutte le categorie non si ferma MAI, infatti chiunque può venire a provare con la Legio XIII e diventare un legionario.

bimbi caschi legio 3

bimbi caschi legio

Cerca anche

stop bullying

STOP AL BULLISMO – STOP BULLYING: campagna promossa da Legio XIII Roma, Vivere da Sportivi e Fiamme Oro Rugby contro il bullismo

”STOP AL BULLISMO – STOP BULLYING, campagna promossa da Legio XIII Roma – Vivere da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *