Home / Roma News / Caso Cucchi, al via l’udienza preliminare

Caso Cucchi, al via l’udienza preliminare

Si terrà domani a Roma l’udienza preliminare nell’ambito del processo per la morte di Stefano Cucchi, il geometra di 31 anni morto lo scorso 22 ottobre all’Ospedale Pertini, una settimana dopo il suo arresto per spaccio di stupefacenti. All’ordine del giorno, l’esame della richiesta di rinvio a giudizio per tredici persone formulata il 17 giugno dai pm Vincenzo Barba e Maria Francesca Loy, e su cui si dovrà pronunciare il giudice per l’udienza preliminare Rosalba Liso.

Si tratta, nello specifico, dei sei medici Aldo Fierro, Silvia di Carlo, Flaminia Bruno, Stefania Corbi, Luigi Preite de Marchis e Rosita Caponetti, oltre ai tre infermieri Giuseppe Flauto, Elvira Martelli e Domenico Pepe, tutti in servizio al Pertini e accusati di falso ideologico, abuso d’ufficio, abbandono d’incapace, rifiuto di atti d’ufficio, favoreggiamento e omissioni di referto a seconda delle singole posizioni processuali; dei tre agenti penitenziari Nicola Minichini, Corrado Santantonio e Antonio Domenici (lesioni aggravate e abuso d’autorità), e del direttore dell’ufficio detenuti del provveditorato dell’amministrazione penitenziaria, Claudio Marchiandi, accusato di falso ideologico e abuso d’ufficio).

Sulle richieste di rinvio a giudizio si dovrà pronunciare il gup Rosalba Liso. Nel procedimento penale ha chiesto di essere accolto come parte civile anche il comune di Roma.

Cerca anche

raccolta_firme

Legittima difesa: Idv, superate 300mila firme per proposta legge

“Dal Veneto alla Calabria, dalla Val D’Aosta alla Sicilia: la proposta di legge popolare dell’Italia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *