Home / Cronaca / Caso di stalking, in manette un pregiudicato
carabinierimanette

Caso di stalking, in manette un pregiudicato

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ostia hanno arrestato P.F. pregiudicato 45enne originario di Monterotondo (RM), di fatto senza fissa dimora, con l’accusa di stalking e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo che già in passato si era reso responsabile di atti persecutori nei confronti della ex moglie, sua coetanea residente in un appartamento di via Marino Fasan a Ostia, lo scorso mese di agosto aveva ricevuto l’ordine dal Tribunale di Roma, di non avvicinarsi alla donna e ai luoghi da essa frequentati. L’altro ieri invece, si è presentato presso la sua abitazione e, con l’intento di introdursi nell’appartamento ha cominciato ad urlare e a colpire la porta con calci e pugni, attirando l’attenzione di alcuni condomini. La donna, intimorita, ha chiamato il 112. In pochi istanti sul posto è intervenuta una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Ostia e, quando i militari si sono avvicinati, l’uomo ha inveito anche contro di loro tentando di colpirli con calci e spintoni. In pochi attimi i carabinieri sono riusciti ad immobilizzarlo e a trarlo in arresto. Ieri mattina, il Giudice ha disposto la sua collocazione in carcere in attesa di giudizio.

Fonte notizia Il Faro

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *