Home / Attualità / Compagnia del teatro Pegaso: L’importanza di chiamarsi Ernesto
L'importanza di chiamarsi ernesto

Compagnia del teatro Pegaso: L’importanza di chiamarsi Ernesto

Va in scena al teatro Nino Manfredi la commedia “L’importanza di chiamarsi Ernesto”, Autore Oscar Wilde, regia di Antonia Di Francesco. Cast: Pietro Clementi, Claudio Zanelli, Antonia Di Francesco, Cristina Fanton, Valentina Mancini, Sara Miele, Antonio Abet, Giusy Di Francesco

L'importanza di chiamarsi ernestoDescriizone:

Algernon e Jack sono due amici di vecchia data, che vivono uno in città e l’altro in campagna. Entrambi conducono una ”vita segreta”: Algernon finge di avere un vecchio amico malato di nome Bunbury in campagna, mentre Jack finge di avere un fratello scapestrato di nome Ernest in città. Questo espediente permette loro di assentarsi dalle rispettive case e famiglie quando meglio credono. Jack ama Gwendolen Fairfax, cugina di Algernon, e vorrebbe sposarla. La donna, pur ricambiando il sentimento, dichiara che sposerà solo un uomo chiamato Ernest perché quel nome le ”procura delle vibrazioni”; così Jack, pur di sposarla si presenta lei come Ernest. La storia si complica quando, con un sotterfugio, Algernon si presenta alla casa di campagna di Jack spacciandosi per Ernest, il fratello scapestrato di questi. Qui si innamora di Cecily Cardew, la pupilla di Jack, la quale quindi è convinta di amare, anche lei, un uomo di nome Ernest.

TEATRO ZNINO MANFREDI
Via dei Pallottini, 10 – Ostia – Roma (RM)
Tel: 06 56324849
Fax: 06 56309102

Cerca anche

Premio Poesia Città di Fiumicino

Roma, 1° luglio 2016, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma: presentazione finalisti Premio di Poesia Città di Fiumicino

Il prossimo 1° luglio 2016, dalle ore 16.30 alle ore 18.00, alla Biblioteca Nazionale Centrale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *