Home / Cronaca / Continuano i controlli dei Carabinieri: due arrestati

Continuano i controlli dei Carabinieri: due arrestati

Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato effettuato nelle ultime ore dai Carabinieri della Compagnia di Ostia.

La Carabinieri della Compagnia di Ostia, nell’attività organizzata per prevenire e reprimere ogni forma di reato e per esercitare i controlli nei confronti di persone sottoposte a misure di prevenzione e alternative alla detenzione, ha portato all’arresto di un pregiudicato romano di 43 anni e di un 34enne anche lui di Roma. Il primo, riconosciuto colpevole di reati contro il patrimonio, anziché scontare la sua pena in carcere era stato ammesso al beneficio degli arresti domiciliari. Quando i carabinieri hanno bussato alla porta, un appartamento in via Antonio Forni a Ostia, l’uomo non era in casa. A seguito di minuziose ricerche, l’evaso è stato rintracciato sul terrazzo condominiale e per questo arrestato con l’accusa di evasione.

Successivamente è stato messo in stato di arresto un romano di 34 anni. L’uomo, un sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, è stato arrestato per aver violato le prescrizioni imposte dal giudice in relazione alla misura di prevenzione a cui è sottoposto. Tra queste, infatti, vi è l’obbligo di non uscire dalla propria abitazione prima delle ore 7 del mattino . L’uomo invece, è stato sorpreso passeggiare tranquillamente alle 2.30 di notte, in via Ferdinando di Aragona a Ostia. Poco più di una settimana fa, lo stesso sorvegliato speciale era stato arrestato dai carabinieri per lo stesso reato.

Fonte notizia Romatoday

 

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *