Home / Attualità / CPO intitolato a Gennaro Di Rosa

CPO intitolato a Gennaro Di Rosa

Il centro è stato dedicato allo storico paziente morto per un malore incurabile lo scorso primo maggio. Renata Polverini lo aveva promesso: “L’ospedale CPO sarà intitolato a Gennaro Di Rosa”.

Dopo la morte del simbolo del Centro Paraplegici Ostia, il presidente della Regione Renata Polverini lo aveva promesso: “Tra un mese ci ritroveremo di nuovo tutti qui per intitolare il Centro Paraplegici di Ostia al nostro amico Gennaro Di Rosa”. Così è stato. Il Centro paraplegici di Ostia porta il nome della sua anima storica, dell’associazione mielolesi di Ostia, morto a 62 anni lo scorso primo maggio. “Gennaro – dichiarò Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio – è sempre stato un uomo che si è speso per gli altri. Ci mancherà la sua determinazione, la sua caparbietà, ma soprattutto la sua generosità”. All’inaugurazione del nome del ‘nuovo’ centro, presenti anche l’ex presidente della Regione e oggi capogruppo de La Destra alla Pisana, Francesco Storace. Insieme lo hanno ricordato con una delle passioni di Gennaro, il canto. “Se oggi il Cpo è ancora attivo lo si deve all’impegno generoso e costante di Gennaro Di Rosa, che ha sempre costretto i politici a non nascondersi dietro bugie e furbizie, stimolandoli invece a difendere una struttura di eccellenza molto apprezzata e utilissima per il territorio, dove esiste una forte presenze di persone disabili. Per almeno tre volte, insieme a Di Rosa abbiamo salvato il Cpo da coloro che, magari spinti da interessi diversi, hanno cercato di chiuderlo”, ha dichiarato Francesco Storace.

“Oggi – ha spiegato Amerigo Olive, Assessore XIII Municipio- ho il cuore pieno di gioia perché Gennaro continua a vivere nel suo Cpo. Un atto dovuto conferito ad un uomo che se lo è meritato. Ricordo le sue tante battaglie, quando insieme con l’allora Presidente Storace abbiamo lottato per la riapertura di un presidio e di una struttura abbandonata. Sono contento che la Presidente Polverini abbia accolto la mia proposta lanciata il giorno dell’ultimo saluto a Gennaro. Ringrazio tutti coloro che hanno preso parte a questa manifestazione, in particolar modo la famiglia e gli amici di Gennaro”. “Una cerimonia che vista la tempistica di realizzazione immediata e tempestiva – ha aggiunto Giancarlo Innocenzi, Assessore XIII Municipio – dimostra la ferma volontà di portare a termine quanto promesso e   soprattutto quanto sia giusta e meritata la scelta di intitolare questa struttura a Gennaro di Rosa”. “Se oggi il Cpo – ha concluso Renzo Pallotta, Vice Presidente XIII Municipio – è una realtà e una struttura d’eccellenza lo dobbiamo a Gennaro di Rosa e alle sue battaglie. Mai intitolazione fu più meritata. Gennaro ha messo a disposizione le sue forze e le sue energie per il rilancio di questa struttura”.

Fonte notizia Romatoday

Cerca anche

Premio Poesia Città di Fiumicino

Roma, 1° luglio 2016, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma: presentazione finalisti Premio di Poesia Città di Fiumicino

Il prossimo 1° luglio 2016, dalle ore 16.30 alle ore 18.00, alla Biblioteca Nazionale Centrale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *