Home / Attualità / Dal 29 ottobre nelle sale italiane il film: Giotto, l’amico dei pinguini
Giotto, l'amico dei pinguini

Dal 29 ottobre nelle sale italiane il film: Giotto, l’amico dei pinguini

Arriverà nelle sale italiane il 29 ottobre, grazie a Microcinema, Giotto, l’amico dei pinguini: il nuovo film di Stuart McDonald, un racconto emozionante e divertente per grandi e piccoli, con Shane Jacobson, Sarah Snook, Alan Tudyk e la piccola Coco Jack Gillies.

Il film, ambientato a Warrnambool, tranquilla cittadina dello Stato del Victoria in Australia, narra la vera storia di un’incredibile amicizia fra uno strampalato pastore maremmano e i pinguini più piccoli del mondo.

Giotto è un simpatico cagnolone, un bellissimo e dolcissimo pastore maremmano. Scodinzola per l’incantevole cittadina di Warrnambool, una località sul mare in Australia. Nella fattoria del suo padrone Swampy, ognuno ha il suo compito, e quello di Giotto è di fare la guardia alle galline. Ma in realtà proprio non gli riesce, tuttavia è un eccellente combinaguai!

Ne sanno qualcosa i cittadini di Warrnambool, che dopo la sua ennesima e disastrosa incursione in città, lo fanno punire da un giudice severo. Giotto viene confinato nel recinto della fattoria, con il divieto assoluto di uscire. Nel frattempo i piccoli pinguini che abitano l’isolotto di fronte alla costa, sono minacciati dai continui attacchi delle volpi che hanno imparato ad attraversare il canale. L’intera città è preoccupata per le sorti dei pinguini. Il simpatico pasticcione, così, ha una sola possibilità per tornare in libertà: salvare i suoi piccoli amici pinguini dalle volpi.

Riuscirà  a diventare l’eroe di Warrnambool e salvare i Pinguini?

Cerca anche

Premio Poesia Città di Fiumicino

Roma, 1° luglio 2016, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma: presentazione finalisti Premio di Poesia Città di Fiumicino

Il prossimo 1° luglio 2016, dalle ore 16.30 alle ore 18.00, alla Biblioteca Nazionale Centrale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *