Home / Cronaca / Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: a Ostia due fratelli finiscono in manette
Carabinieri

Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: a Ostia due fratelli finiscono in manette

Roma, 21 gennaio 2016 – Arrestati l’altro ieri notte in Via dell’Appagliatore dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile due fratelli di Ostia Antica, 22 e 30 anni.

I Carabinieri avrebbero intimato l’alt a una Fiat Punto. Il conducente, però, avrebbe accelerato la marcia e si sarebbe dato alla fuga; ne è scaturito un inseguimento terminato pochi metri più avanti, dove l’auto è stata bloccata. Il ragazzo, allora, è scappato a piedi ma è stato inseguito e raggiunto dai militari che lo hanno bloccato e perquisito: nell’auto hanno rinvenuto e sequestrato 4 dosi di hashish. Pur di sottrarsi alla cattura, allora, ha reagito con calci e pugni ma è stato subito immobilizzato e arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Subito dopo, i Carabinieri hanno perquisito la sua abitazione, nel quartiere di Ostia Antica, dove hanno rinvenuto e sequestrato 3 ovuli e 5 dosi di hashish, oltre a tutto l’occorrente per pesare e confezionare la droga, trovati nella disponibilità del fratello più piccolo, che è stato a sua volta tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Inoltre, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Ostia avrebbero arrestato un ventenne incensurato di Ostia Nuova con l’accusa di spaccio in flagranza di sostanze stupefacenti. Nel corso di uno specifico servizio effettuato da Carabinieri in borghese del Comando di via dei Fabbri Navali, il giovane è stato notato in via delle Sirene, mentre cedeva una dose di marijuana ad un ragazzo di minore età. I Carabinieri sono intervenuti tempestivamente arrestando lo spacciatore; nel corso della perquisizione, nelle tasche dello spacciatore, i militari hanno rinvenuto e sequestrato un’ulteriore dose della stessa sostanza e 115 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. Il giovane «cliente» è stato poi segnalato alla Prefettura di Roma per i provvedimenti amministrativi di competenza.

Fonte della notizia: Corriere di Roma

Cerca anche

tranciato-striscione

Sradicato lo striscione che a Ostia Antica-Saline annunciava la Festa della Birra

Non si conoscono gli autori del gesto che due settimane fa ha visto uno striscione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *