Home / News / Dimissioni Tassone: CasaPound sabato sotto al X Municipio per chiedere nuove elezioni
dimissioni

Dimissioni Tassone: CasaPound sabato sotto al X Municipio per chiedere nuove elezioni

“Sabato pomeriggio saremo simbolicamente sotto la sede del X Municipio in piazza della Stazione Vecchia ad Ostia per chiedere che alle dimissioni del presidente Tassone seguano nuove elezioni, come previsto dal regolamento comunale e non ipotesi di commissariamento o passi indietro che non sarebbero altro che l’ennesima presa in giro di questa amministrazione”.
Lo ha annunciato in una nota Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia sul litorale romano in seguito alle vicende che hanno riguardato nella giornata di oggi il minisindaco del X Municipio di Roma.
“Da tempo chiediamo le dimissioni di una giunta allo sbando – ha continuato Marsella – che ha disatteso ogni promessa della campagna elettorale ritrovandosi coinvolta nello scandalo di Mafia Capitale. Il presidente e la giunta uscenti devono prendersi le proprie responsabilità e andare fino in fondo consentendo lo scioglimento del Consiglio Municipale e permettendo che vengano indette nuove elezioni. Commissariamenti e deleghe da parte di un Pd che si è dimostrato fallimentare non servirebbero a nulla se non a ridicolizzare ancora di più un territorio che vive tantissime problematiche e che deve da subito essere risollevato. Invitiamo cittadini, comitati e associazioni al sit-in che stiamo organizzando per sabato 21 Marzo alle ore 17 sotto il parlamentino lidense affinché sia mandato un segnale a questa giunta e da qui si possa ripartire per il rilancio di Ostia e dell’entroterra”.
per info: Luca Marsella 3479580248

Cerca anche

Ostia: CasaPound contesta Virginia Raggi, sindaco usa entrata secondaria

Roma, 21 Ottobre 2016 – “Raggi sindaca degli sfratti agli italiani”, questo il testo dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *