Home / Cronaca / Doveva vendere le case e invece spacciava hashish: arrestato agente immobiliare
arrestato agente immobiliare

Doveva vendere le case e invece spacciava hashish: arrestato agente immobiliare

Era un insospettabile agente immobiliare di 41 anni di Ostia, incensurato. Tra un appuntamento e l’altro con i clienti in cerca di casa però incontrava alcuni giovani del quartiere e gli vendeva hashish e marijuana.

È avvenuto lo scorso giovedì, quando i poliziotti, dopo averlo atteso all’uscita dell’abitazione e lasciato salire in auto, lo hanno fermato per un controllo. All’interno della macchina, nascosti in un piccolo vano porta oggetti, sono state sequestrate alcune “briciole” di marijuana. Anche a casa dell’uomo, durante la perquisizione, gli agenti hanno trovato, oltre a vario materiale per il confezionamento delle dosi, una bilancia digitale di precisione, vari involucri e dosi preconfezionate contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 140 grammi e anche circa 10 grammi di hashish.

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Lido, diretto dal dr. Antonio Franco, hanno arrestato l’agente immobiliare, S.M.,  che ora dovrà rispondere di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Fonte della notizia: fanpage.it

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *