Home / Cronaca / Ex giallorosso Cherubini arrestato nella notte a Ostia
www.ostianews.it

Ex giallorosso Cherubini arrestato nella notte a Ostia

E’ Gianluca Cherubini l’ex giocatore della Roma, arrestato questa notte dagli agenti del commissariato di Ostia con l’accusa di lesioni aggravate. L’aggressione è arrivata al termine di una lite, sembrerebbe scaturita per una donna contesa. Cherubini ha staccato l’orecchio al suo rivale, un 36enne italiano, che ha dovuto rivolgersi alle cure dei medici dell’ospedale Grassi di Ostia. Proprio all’ospedale, la vittima dell’aggressione ha fornito agli agenti di Polizia il nome ed il domicilio del suo aggressore.

Strano destino quello di Gianluca Cherubini: tre anni fa si accasciò colpito da un aneurisma cerebrale fulminante sul terreno di gioco. Il suo caso, che colpì tutto il mondo dello sport, fu seguito con attenzione della stampa: a lungo seguì le sue condizioni di salute e la ripresa della carriera dopo la guarigione. Cherubini, al tempo giocatore del Giulianova, cadde a terra al 15′ del primo tempo durante un incontro salvezza contro il Novara del campionato di serie C1. Per quattro minuti il suo cuore cessò di battere. Campione d’Europa Under 21 nel 1994, tornò poi sui campi di calcio come allenatore e un anno fa ha indossato di nuovo gli scarpini come giocatore del Chieti. Cherubini è nato a Roma 36 anni fa: ha indossato la casacca giallorossa nella stagione 1995-96 totalizzando soltanto 5 presenze, poi nella stagione 1996-97 (3 presenze) e infine nel 1997-98 (29 presenze).

Fonte notizia Voce Giallorossa

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *