Home / Cronaca / Fiumicino, tenta furto in villa: arrestato
villa fiumicino

Fiumicino, tenta furto in villa: arrestato

I carabinieri della Stazione di Fregene hanno arrestato questa notte un operaio romano, pregiudicato, di 35 anni, per tentato furto in una villa a Fiumicino.

Poco dopo l’una il proprietario della villa, ha telefonato al 112 riferendo che uno sconosciuto, armato di una grossa spranga stava tentando di scavalcare il muro perimetrale della sua abitazione in via Debeli. La centrale operativa di Ostia ha inviato immediatamente la pattuglia della Stazione di Fregene, che in quel momento si trovava poco distante. Dopo alcuni minuti i militari sono giunti sul posto dove, grazie alle indicazioni fornite dal proprietario dell’abitazione sono riusciti ad individuare il malvivente che, vedendosi braccato, ha tentato la fuga che a poco è servita in poiché è stato subito raggiunto ed ammanettato. Dai controlli effettuati dai militari è emerso che il ladro ha un curriculum criminale di assoluto rispetto ed è specializzato nei furti in appartamento. Il ladro è stato trattenuto in caserma in attesa di essere giudicato nelle Aule del Tribunale di Civitavecchia.

Fonte notizia la Repubblica

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *