Home / Cronaca / Giovane 24enne spara alla moglie per presunto tradimento
113 notte

Giovane 24enne spara alla moglie per presunto tradimento

Altro tragico evento, avvenuto ieri alle prime ore dell’alba, con vittima originaria di Ostia.

Il dramma si sarebbe consumato a Ponte Marconi, dove un ragazzo appena 24enne di nazionalità cubana, marito della vittima, avrebbe inferto nella testa della donna un colpo con un’arma da fuoco – una pistola da egli detenuta illegalmente – per poi contattare immediatamente le forze dell’ordine e farsi arrestare. La vittima, anch’essa giovanissima, si chiamava Nicole Lelli ed era nata ad Ostia 23 anni fa.

Il motivo dell’omicidio sarebbe da attribuire a un presunto tradimento della ragazza, che quella sera l’uomo avrebbe prelevato di forza da un locale di Testaccio nel quale lei si stava intrattenendo, per condurla con sé in auto ed attuare il folle progetto, non senza prima dar luogo a un’accesa discussione. Alcuni dei passanti, che avrebbero assistito alla lite, riferiscono anche dei disperati tentativi di fuga della ragazza.

Gli agenti che sono accorsi sul posto hanno trovato il corpo senza vita di Nicole con a fianco il giovane marito, e all’interno dell’auto la Beretta con cui il ragazzo avrebbe compiuto il gesto insano. La pistola è stata sequestrata e l’uomo arrestato con l’accusa di omicidio.

Fonte della notizia: Corriere di Roma

Cerca anche

ciambelle

Ostia: intensificati i controlli contro il commercio abusivo sulle spiagge, sequestro di cornetti e ciambelle

Roma, 23 giugno 2016 – Sequestrati 6.000 oggetti tra occhiali da sole, bigiotteria, teli da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *