Home / Curiosità / Il degrado dell’Ospedale Grassi: murales e muffa

Il degrado dell’Ospedale Grassi: murales e muffa

Il nosocomio lidense ha sempre più problemi. Scritte sui muri, interruttori guasti, muffa sui pavimenti e sul soffitto.

Muffa sul soffitto e sul pavimento, sedie rotte, interruttori difettosi e tante scritte sui muri e sulle porte. Non è la descrizione di un posto qualsiasi ma dell’Ospedale Grassi di Ostia. Il nosocomio lidense versa in una situazione di degrado assoluto. “Papà Simone ti aspetta” oppure “Aurora è nata” sono solo due delle innumerevoli ‘decorazioni’ dei muri del G.B. Grassi. Oltre ai problemi economici e ai problemi che riguardano la casa del parto di Acqualuce, ecco i problemi di degrado in questo pessimo anno 2011 per l’ospedale di Ostia.

Fonte notizia Romatoday

Cerca anche

Ikea - Kallax

Kallax: nuova linea di scaffali Ikea

Dopo l’enorme successo delle librerie Expedit, che, insieme a Billy e Kötbullar, sono entrate a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *