Home / Ambiente / Il disastro delle strade del quartiere Saline

Il disastro delle strade del quartiere Saline

“14 milioni di euro spesi in “somma urgenza” in pochi mesi mentre in 5 anni da queste parti non è arrivato nemmeno un euro”

strade dissestate

“In questi giorni Ostia Antica sembra reduce di un bombardamento. Alcune strade, soprattutto nel quartiere Saline, sono completamente disastrate e insicure. Le situazioni peggiori si registrano in via Francesco Orioli, via Giulio Minervini e viale dei Romagnoli, dove l’asfalto è ridotto a un mucchio di macerie. Mi preme ricordare ai nostri amministratori che Ostia Antica non termina in via Arturo Evans, ma molto più in là. Gli abitanti di Saline meritano strade asfaltate, prive di voragini e ’laghetti artificiali’ post-pioggia.

Ma piuttosto che reperire fondi e intervenire, come qualsiasi amministratore accorto è chiamato a fare, il presidente Vizzani preferisce abbassare il limite di velocità a 30 chilometri orari, interdire il traffico ai motocicli o, addirittura, chiudere le strade. Ostia Antica merita di più che sporcizia, impalcature e buche. Liberarsi di questa giunta municipale incapace e cialtrona è ormai diventata l’unica vera “somma urgenza” per questo territorio.”

E’ quanto dichiara Giovanni Zannola – segretario PD Ostia Antica.

Fonte notizia Romanotizie

Cerca anche

Nuova discarica in Via del Collettore Primario

Ostia Antica (Saline): Canale di Bonifica in Via del Collettore Primario nuovamente deturpato dai rifiuti

Roma, 7 novembre 2015 – Poco meno di due settimane fa, grazie all’Associazione ‘Salviamo Ostia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *