Home / Attualità / Il rock capitale è sul palco di Ostia
www.ostianews.it

Il rock capitale è sul palco di Ostia

A La Spiaggetta e Vittoria Beach musica, cocktail e calcetto. In programma anche serate dedicate a Fabrizio De Andrè e Metallica.

OstiaNews – L’anima rock di Roma vive sul palco de «La Spiaggetta» di Ostia. Le più grandi cover band, i gruppi musicali più amati del momento, i carismatici dj, saranno tutti qui per l’estate 2010. Quinto anniversario del «matrimonio» musicale che lega il locale all’aperto (civico 34 del Lungomare Caio Duilio) guidato da Fabio Capogrossi, a Radio Rock, mitica stazione, punto di riferimento dell’etere capitolino. Sul palco della spiaggia attrezzata è già salito l’arrembante Er Piotta, ma sono tanti i nomi noti che faranno divertire i giovani del lido. A partire dai tributi a famosi cantanti del panorama musicale internazionale: il 6 luglio omaggio a Rino Gaetano, il 14 luglio ai Radiohead, il 21 ai Motley Crue, l’11 agosto sarà la volta dei Creuza de Ma per una serata unica dedicata al poeta Fabrizio De Andrè, e ancora rock poi il 18 con il tributo ai Metallica. Spazio anche ai gruppi doc italiani con il reggae degli Otto Ohm e di Ozulu dei 99 Posse. Il sabato infine, c’è dj Armandino e i suoi piatti, targati rock ovviamente.

L’Ostia «alternativa» vive anche in spiaggia e nelle notti senza strapazzarsi nelle discoteche. Giunta al settimo anno, il super-chiosco del Vittoria Beach Bar è diventato meta prediletta di chi ama musica, divertimento e relax, il tutto condito dal rumore delle onde e un soffitto di stelle. Il locale, ribattezzato «Bar del Fungo» per il soprannome dato al titolare Andrea Bianco ai tempi della scuola per la sua originale capigliatura, registra il pienone ogni sera. Le regole sono sempre le stesse: mojito più musica più chiacchiere a notte fonda, uguale spasso assicurato. I biliardini posti poi sulla sabbia del Lungomare Paolo Toscanelli, bisogna prenotarli un giorno prima per riuscire a giocare e tornare, per poco, bambini. Dalla manciata di sdraio degli inizi, il Vittoria ormai può sfoggiare file e file di ideali «tavolini», dove comodità e aria fresca si sposano benissimo. E, tanto per finire la serata al meglio, ecco Andrea che, armato di megafono e campana, annuncia che i panini con salsiccia sono pronti.

Fonte notizie il Tempo

Cerca anche

palestra scolastica

‘Palestre scolastiche. Appello al Sindaco Raggi: assicurare subito un nuovo bando per assegnazione alle Associazioni’. Questo l’appello del Comitato X Municipio – Mare di Roma

Ostia – “Riteniamo sia un fatto gravissimo, tanto sul piano sociale quanto su quello economico, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *