Home / Attualità / Il Teatro dei Bambini sbarca ad Ostia
teatro-bambini

Il Teatro dei Bambini sbarca ad Ostia

OstiaNews – Al Pontile di Ostia nell’ambito della manifestazione “Approdo alla Lettura”. Si terranno fino a settembre numerosi appuntamenti teatrali per i bambini.
Di seguito il programma:

MERCOLEDI 14
h. 21.30 “BABY SHOW” la compagnia Teatrando presenta “Cappuccetto Rosso” adattamento di Antonia Di Francesco regia Giusy Di Francesco, con
G. Di Francesco, R. Nardini e S. Rivoli.
La compagnia si prepara ad iniziare lo spettacolo quando si accorge che manca il baule con i costumi di scena, e il pubblico è già in sala. Cosa fare? Con dei costumi dimenticati in teatro dalla compagnia precedente e con il prezioso aiuto dei bambini lo spettacolo ha comunque inizio. Da questa situazione nascono una serie di imprevisti e di gag davvero esilaranti, che faranno sicuramente divertire il nostro giovane pubblico. Una versione decisamente originale della favola e uno spettacolo davvero indimenticabile!

MARTEDI 20
h. 21.30    ”BABY SHOW” La compagnia Teatrando presenta “ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE” Adattamento e regia di Antonia Di Francesco.
La piccola Alice è così curiosa da non riuscire a resistere alla tentazione di inseguire un simpatico e bizzarro Coniglio Bianco all’interno della sua tana. Non sa che l’aspetta un viaggio straordinario in un mondo meraviglioso, dove incontrerà tantissimi indimenticabili personaggi: lo Stregatto, il Brucaliffo, il Cappellaio Matto, la cattivissima Regina di Cuori e tanti altri ancora.

AGOSTO

MARTEDI 3
h. 21.30 “Baby Show” La Compagnia del Beau-Teatro Nino Manfredi
presenta LA BELLA E LA BESTIA liberamente tratto da M.me Leprince de Beaumont Adattamento e regia Simone Fioravanti La Bella e la Bestia viene rappresentata dal Teatro del Beau, mantenendo lo stile della storia originale e coinvolgendo il pubblico attraverso le atmosfere tipiche della fiaba classica.

MARTEDI 10
h. 21.30 “Baby Show” La Compagnia del Beau-Teatro Nino Manfredi presenta ROBIN HOOD liberamente tratto da A. Dumas Adattamento e regia Simone Fioravanti Tra le storie più amate da innumerevoli generazioni non può certo mancare la famosissima avventura di Robin Hood. “Questa è la storia di un uomo comune, divenuto famoso nel mondo, col nome di Principe dei ladri…“.Come nell’antico Medioevo, verranno narrate dal vivo, le tante avventure che, hanno reso Robin Hood, un paladino della giustizia. Facendo vivere al pubblico, battaglie incredibili, risa di incontri strampalati e sentieri di una foresta proibita. La storia di Robin vi lascerà addosso la sensazione che, le azioni di un uomo comune, possono avere un gran valore. Capaci addirittura di influenzare il corso della storia e chissà che questa messinscena non cambi anche la vostra di storia… Splendide luci, musiche originali e un affascinante allestimento scenico, saranno parte integrante dello spettacolo, affiancando così un raffinato e curato teatro d’attore.

MARTEDI 17
h. 21.30 “Baby Show” La Compagnia del Beau-Teatro Nino Manfredi presenta MITI EGIZI Adattamento e regia Simone Fioravanti Tra le varie mitologie di tutti i popoli politeisti, la più fantasiosa, la più misteriosa, la più antica è, senza alcun dubbio, la mitologia egizia. Il popolo egizio seppe dar vita a un cultura ricchissima, ponendo al centro di tutto i rapporti fra l’uomo e le grandi forze che agiscono nell’universo. Inoltre i miti religiosi che questo popolo aveva inventato, sono stati rielaborati dai suoi poeti, cioè da coloro che hanno saputo interpretarne lo spirito con spiccate qualità di intelligenza e di fantasia, con serenità e sentimento vivissimo del bello e dell’armonia. Atmosfere delicate e coinvolgenti, create dagli stessi attori; corpi in movimento di danzatori mossi da splendide musiche e giochi di luci: una messinscena originale, divertente e piena di momenti comici ma allo stesso tempo rispettosa della cultura classica e del suo carattere aulico.

MARTEDI 24
h. 20.30 “Baby Show” La Compagnia del Beau-Teatro Nino Manfredi
presenta IL GATTO CON GLI STIVALI liberamente tratto da C. Perrault adattamento e regia Simone Fioravanti Che mai direste voi, se quello che vi tocca per padrone altri non è se non un povero squattrinato, figlio di mugnai? “Che tempi! Che ingrato destino!” Ecco questo dev’essere proprio quello che ha pensato il leggendario protagonista di questa fortunatissima e divertente fiaba, tratta dalla versione francese del famoso autore di storie per ragazzi, Charles Perrault. Alla ricerca di un pò di fortuna per sè stessi e per quel povero giovane al quale siete stati lasciati in eredità! Non sarà certo vostro costume vantarvi, ma certuni sono ben baciati dalla sorte ad incontrare, in vita loro, un gatto come voi o, per essere più precisi, un gatto con gli stivali! Un’altra fiaba coinvolgente, appassionante, piena di colpi di scena e momenti esilaranti il tutto affiancato a ottime musiche. Un spettacolo godibilissimo da grandi e piccoli, dalla classica costruzione teatrale e per l’interpretazione di ottimi attori.

MARTEDI 31
h. 21.30 “Baby Show” La Compagnia del Beau-Teatro Nino Manfredi presenta ZORRO liberamente tratto da J.McCulley Adattamento e regia Simone Fioravanti
“Chi non conosce Zorro?”Le avventure del famoso eroe mascherato, sono ormai un vero è proprio cult. Imprese impossibili, inseguimenti mozzafiato e pericolosi, irriverenza, simpatia, consapevolezza e responsabilità uniti ad un grande senso etico fanno di Zorro una tra le più amata Star che da sempre, appassiona in tutto il mondo milioni di fan.

SETTEMBRE

MERCOLEDI 8
h. 21.30 “Baby Show” La Compagnia del Beau-Teatro Nino Manfredi presenta “Al lupo al lupo“
Adatta ai più piccoli, questa fiaba viene portata in scena in modo semplice, ma attraverso una costruzione sempre curata e arricchita da piccole gag e simpatiche canzoncine, al fine di lasciare al bambino l’emozione di uno spettacolo teatrale; con in più l’insegnamento di non dire le bugie!

MARTEDI 14
h. 21.30 “Baby Show” La Compagnia del Beau-Teatro Nino Manfredi presenta “Storie che Storie“
Un contenitore di canzoni storie e filastrocche d’altri tempi, che troverà il sicuro gradimento non solo dei bambini ma anche dei genitori e dei nonni. Una messinscena innovativa e colorata, una carambola di scioglilingua aneddoti e indovinelli che faranno letteralmente impazzire il pubblico con risate a crepapelle.

MERCOLEDI 22
IL GATTO CON GLI STIVALI Adattamento: Antonia Di Francesco; Regia: Giusy Di Francesco
Questa antica storia racconta di un vecchio mugnaio, che morendo lascia ai suoi tre figli un’eredità: al figlio maggiore il mulino, al secondo l’asino e al più piccolo un gatto.  Povero Scioccherello…  cosa se farà di un micetto all’apparenza tanto innocuo? Eppure… non sa che avrà molte incredibili sorprese, questo gatto invece così furbo a scaltro riuscirà a fargli conquistare la stima del Re e chissà forse il cuore di una giovane e bella principessa… ai più curiosi non resta che seguire con noi le avventure di questo astuto felino e del suo ingenuo e simpatico padrone.

Fonte notizia Il Faro

Cerca anche

palestra scolastica

‘Palestre scolastiche. Appello al Sindaco Raggi: assicurare subito un nuovo bando per assegnazione alle Associazioni’. Questo l’appello del Comitato X Municipio – Mare di Roma

Ostia – “Riteniamo sia un fatto gravissimo, tanto sul piano sociale quanto su quello economico, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *