Home / Cronaca / Imprenditore ucciso in agguato

Imprenditore ucciso in agguato

Un agguato in piena regola quello scattato la notte scorsa all’Infernetto, dove Giuseppe Criniti, imprenditore calabrese di 41 anni e residente ad Ostia, con diversi precedenti penali, è stato raggiunto da un colpo di pistola alla testa, poco dopo aver incontrato l’ex fidanzata. L’allarme è stato dato un passante che stava portando a spasso il cane e aveva notato il corpo di Criniti riverso a terra sull’asfalto. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, l’imprenditore sarebbe stato bloccato lungo la strada da due sicari che gli avrebbero sparato a distanza ravvicinata. La vittima aveva diversi precedenti penali e si occupava di lavori edili e attività immobiliari. Gli investigatori non escludono un regolamento di conti.

Fonte notizia Essenziale

Cerca anche

tranciato-striscione

Sradicato lo striscione che a Ostia Antica-Saline annunciava la Festa della Birra

Non si conoscono gli autori del gesto che due settimane fa ha visto uno striscione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *