Home / Cronaca / Imprenditore ucciso in agguato
Imprenditore ucciso in un agguato

Imprenditore ucciso in agguato

Un agguato in piena regola quello scattato la notte scorsa all’Infernetto, dove Giuseppe Criniti, imprenditore calabrese di 41 anni e residente ad Ostia, con diversi precedenti penali, è stato raggiunto da un colpo di pistola alla testa, poco dopo aver incontrato l’ex fidanzata. L’allarme è stato dato un passante che stava portando a spasso il cane e aveva notato il corpo di Criniti riverso a terra sull’asfalto. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, l’imprenditore sarebbe stato bloccato lungo la strada da due sicari che gli avrebbero sparato a distanza ravvicinata. La vittima aveva diversi precedenti penali e si occupava di lavori edili e attività immobiliari. Gli investigatori non escludono un regolamento di conti.

Fonte notizia Essenziale

Cerca anche

ciambelle

Ostia: intensificati i controlli contro il commercio abusivo sulle spiagge, sequestro di cornetti e ciambelle

Roma, 23 giugno 2016 – Sequestrati 6.000 oggetti tra occhiali da sole, bigiotteria, teli da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *