Home / Curiosità / La festa che non c’è. Scoperta su facebook
festa sulla spiaggia

La festa che non c’è. Scoperta su facebook

In trecento hanno ricevuto l’invito esclusivo ad una notte in controtendenza. Niente vip ma solo frutta, ghiaccio e champagne. Perché il caldo si combatte e si vince sulla spiaggia

Contro il logorio da serate nella calura del centro storico; stanchi del tormentone Lady Gaga e dei superdecibel: con questo claim 300 persone hanno ricevuto un invito via facebook ad una serata controtendenza: al fresco di Ostia, sulla spiaggia e con un programma a base di musica Anni ’70-’80. Da bere; acqua, bevande e poi frutta ghiacciata e gelati. Banditi gli odiati carboidrati e le proteine animali. Al massimo, chi vuole e può ha un ticket garantito per una notte a base di ostriche e champagne.

Affaritaliani ha scoperto la festa che non c’è. Quella che si terrà domani sera, sabato,  in uno stabilimento di Ostia Lido, accanto al pontile, organizzata da uno storico pierre romano che di notte e di feste se ne intende. Per chiedere l’invito la parola d’ordine è cercare su facebook “sergiomaria”, motociclista doc, e sperare di avere risposta. L’alternativa è avere tra i contatti uno dei 300 fortunati e chiedere un passaggio.

La festa infatti è riservata. Riservatissima. Due buttafuori all’ingresso terranno lontani i “non graditi” mentre l’accesso via mare al tek che trasformerà la spiaggia in pista funky, sarà guardato a vista dalla sicurezza. L’unica via per guardare senza entrare sarà quella di fare appello alle leggi che consentono il transito sul bagnasciuga. Dunque coi piedi “a mollo” e gli occhi a guardare chi ha messo in moto la ricetta anti-caldo. Bandita gente rumorosa e guardati a vista eventuali vip eccentrici ed egocentrici. Gradito il bagno di notte e i minibikini. Un consiglio: approfittate della connessione wifi della Provincia di Roma nei pressi del pontile: un ultimo controllo sul social network può aiutare a trovare la strada o ad ottenere l’invito.

Fonte notizia Affari Italiani

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *