Home / Sport / La Lazio perde 2-1
Lazio-Al Nassr 1-2

La Lazio perde 2-1

Una Lazio ancora pesante sulle gambe, visto anche il terreno inzuppato d’acqua, si fa battere 2-1 dalla squadra araba,che palesa una miglior condizione fisica, in considerazione del fatto che ha iniziato la preparazione da oltre un mese.

Lazio in chiaro-scuro. La difesa è decisamente da registrare, anche perché non “coperta” adeguatamente dal centrocampo, vista la mancanza del filtro che può garantire Ledesma.

Mauro Zarate, ancora non brillantissimo, ma come lo vuole Reja,   in versione assist man, tenta massimo un dribbling, gioca a due tocchi e appena inquadra la porta scocca il tiro.

All’8 il goal dell’Al Nassr Matuzalem perde palla davanti alla difesa e favorisce l’inserimento di Al Shalawi. Esce Berni ma non può nulla sul piatto incrociato dell’attaccante.

Poco dopo il pareggio biancoceleste con Biava che ribadisce in rete un colpo di testa di KOZAK, su cui il portiere ALENAZI aveva compiuto un gran intervento.

Alla fine del primo tempo  Dias sbaglia il retropassaggio, Al Shalawi salta Berni ma s’allunga troppo il pallone. Salva Biava sulla linea.

Nel secondo tempo cambio tra i pali: fuori Berni, dentro Bizzarri.

Al 64’ Zarate  dribbla da limite dell’aerea e prova il destro a giro che, però, si spenge alto sopra la traversa.

Al’85 passa in vantaggio l’Al Nassr con Petre che dopo una “spizzata” di Cocis su calcio d’angolo appoggia in rete.

Fonte notizia Teleromaweb

Cerca anche

bullismo 5

Legio XIII: al via la campagna contro il bullismo

LEGIO XIII IMPEGNATA A 360° NEL SOCIALE: DOPO AVER INDOSSATO LE MAGLIE DELL’UNAR AL VIA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *