Home / News / L’associazione Gatti uniti del XIII municipio lancia una campagna di sterilizzazione
gatti

L’associazione Gatti uniti del XIII municipio lancia una campagna di sterilizzazione

L’iniziativa che riguarda i felini, maschi e femmine, è importante non solo per contenere il randagismo e scongiurare eventuali atti di crudeltà verso i cuccioli ma anche per dare agli animali una migliore qualità della vita.

gattiNon solo amore per gli animali ma anche senso di responsabilità e comportamento civile. E’ questo l’appello che l’associazione Gatti uniti del XIII municipio lancia in questo periodo dell’anno in cui si prevede la nascita di numerosi gattini.
 “Purtroppo ancora oggi è frequente l’abbandono  di cucciolate indesiderate non solo da parte di persone irresponsabili  e crudeli ma anche per superficialità di chi non si rende conto che lo spostamento e l’abbandono a se stessi di gattini indifesi  li espone ad una probabilità di sopravvivenza bassissima. I più fortunati trovano una casa e un’adozione, per caso o molto spesso attraverso l’attività dell’associazione, ma moltissimi vanno incontro ad una fine orribile”, spiegano all’associazione.
Ed è per contrastare questo odioso fenomeno che le volontarie dell’associazione, che si occupano della cura e della tutela delle colonie feline presenti sul nostro territorio, lanciano una campagna di sensibilizzazione con il proposito non solo di far riflettere sul destino crudele  cui vengono destinati i cuccioli vulnerabili e indifesi che si abbandonano, ma anche per aiutare e offrire  risposte degne di un paese civile.
La sterilizzazione dei felini, maschi e femmine, è pertanto importante non solo per contenere il randagismo e scongiurare atti di crudeltà ma anche per dare agli animali una migliore qualità di vita e per far sì che la convivenza umano/felino sia il più possibile rispettosa e serena per entrambi.
Associazione Gatti uniti del XIII municipio

Cerca anche

accampamento in piazza

Ostia, giovedì CasaPound alla stazione Lido Centro contro il degrado. Marsella, istituzioni intervengano su accampamento in piazza o lo faremo noi

Roma, 28 giugno – “Sono ormai mesi che alcuni stranieri si sono accampati tra le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *