Home / Curiosità / Lo sfogo di un lettore:la posta sospesa
Posta

Lo sfogo di un lettore:la posta sospesa

Salve, vorrei denunciare un fatto a mio avviso vergognoso. E’ già la seconda vota in pochi mesi che l’Ufficio Postale centrale di Ostia Lido sospende la consegna della posta per un periodo che va da una settimana a dieci giorni. L’altra volta è successo in settembre e ho dovuto recarmi di persona a domandare per quale motivo tutte le cassette postali del mio palazzo erano vuote da più di una settimana. La risposta è stata che c’era carenza di personale in quanto molti postini erano ancora in ferie. Ma adesso siamo a dicembre e la storia si sta ripetendo tale e quale. Se poi arrivano bollette delle forniture domestiche oltre la data di scadenza l’ACEA, la Telecom e l’Eni-gas la mora la fa pagare a me, non all’ufficio postale inadempiente, oltre al rischio di vedersi sospendere la fornitura. Per non parlare di comunicazioni importanti che potrebbero andare perse. Come al solito le grandi aziende fanno come gli pare, trascurando completamente le esigenze degli utenti e per giunta senza neanche fornire alcun comunicato sul disservizio. Si deve forse presentare un esposto ai carabinieri? Sto pensando seriamente di farlo!

Fonte notizia Il Messaggero

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Un commento

  1. Da qui invece ho spedito un pacco ad agosto e non è mai arrivato a destinazione… è stato manomesso!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *