Home / Sport / L’Ostia Volley torna a conquistare i tre punti

L’Ostia Volley torna a conquistare i tre punti

Vittoria casalinga per la formazione maschile lidense, Zagarolo ko (3-1).

L’Ostia Volley fa valere il fattore campo. Nella penultima giornata del girone di andata la formazione allenata da Marco Dassi regola per 3 set ad 1 lo Zagarolo, consolidando la propria posizione in classifica nel gruppo F del campionato di Serie B2.
Una vittoria forse più difficile di quanto preventivato alla vigilia da capitan Sau e compagni.
Lo Zagarolo si è dimostrata una formazione insidiosa, che ha saputo approfittare di ogni errore dei rivali, strappando il secondo parziale e lottando punto a punto nel quarto.
Dimenticata la sconfitta arrivata sette giorni prima sul campo del Silvio Pellico Sassari, i ragazzi dell’Ostia si sono presentati a questa gara con l’intenzione di portare a casa i tre punti e distanziare i rivali di turno. Il primo set va avanti con i pradroni di casa che, sin dall’avvio, conquistano un piccolo margine di vantaggio, difeso sino al 25-21 finale. Più equilibrato il secondo gioco, dove è lo Zagarolo ad avere lo spunto migliore nel finale. Coach Dassi prova a recuperare inserendo in campo Tozzi in opposto e Marrazzo in palleggio, ma il gioco termina a favore degli ospiti per 25-23. Passata la difficoltà del gioco precedente l’Ostia torna a sviluppare la sua pallavolo migliore. Il terzo set va avanti senza problemi sino al 16 – 9 a favore dei lidensi. Lo Zagarolo tenta una rimonta, ma è costretto a capitolare per 25-20. Si arriva così ad un quarto gioco in cui Sau e compagni cercano di chiudere per i tre punti. Gli ospiti però vendono cara la pelle ma, sul 24-23, l’Ostia mette a terra la palla decisiva e conquista tre punti fondamentali per la classifica. Un’Ostia Volley che scala due posizioni in graduatoria, al momento ottava, con sei lunghezze di vantaggio sul Silvio Pellico, che al momento, quartultimo, sarebbe la prima compagine a retrocedere in serie C.
A commentare a caldo il match ci pensa Fabio Maiorini: “Ci aspettavamo di fare una buona gara – dichiara il giocatore lidense- venivamo da una sconfitta e siamo scesi in campo con il solo obiettivo di conquistare i tre punti. Alla fine ci siamo riusciti, anche se con qualche difficoltà di troppo. Ciò che ci ha limitato è stato un pizzico di nervosismo di troppo – continua Maiorini- soprattutto nel secondo set quando lo Zagarolo è riuscito a metterci maggiormente in difficoltà. Da adesso in poi vogliamo fare sempre meglio, il nostro obiettivo è quello di fare crescere questo gruppo, soprattutto in prospettiva per il prossimo anno. Quello che ci aspettiamo- termina Fabrizio- è arrivare il più in alto possibile.

OSTIA VOLLEY – ZAGAROLO 3-1

OSTIA VOLLEY: Sau, Biondi, Atzori, Maiorini, Amantea, Czeikel, Mandolini, Morichi, Tozzi, Labardi, Filini, Marrazzo, Napoleone. Allenatore: Dassi Marco, vice allenatore Sbacco Alessandro.

ZAGAROLO: Baldini F., Baldini L., Cheredi, D’Ascenzi M., D’Ascenzi D., Fiorentini, Perez, Pompei, Protani E., Protani M, Susca, Orlandi. Allenatore: Lettieri Roberto, vice: Cicerchia Luca.

PARZIALI: 25-21, 23-25, 25-20, 25-23.

Fonte della notizia IlFaro

Cerca anche

bullismo 5

Legio XIII: al via la campagna contro il bullismo

LEGIO XIII IMPEGNATA A 360° NEL SOCIALE: DOPO AVER INDOSSATO LE MAGLIE DELL’UNAR AL VIA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *