Home / Cronaca / Maestra rimprovera alunna: madre l’aggredisce fuori scuola

Maestra rimprovera alunna: madre l’aggredisce fuori scuola

Un semplice rimprovero verbale da parte di una professoressa nei confronti di un’alunna di una scuola media di Ostia, ha scatenato l’ira della madre che, probabilmente avvisata al cellulare dalla figlia, ha atteso – come nella migliore tradizione western, la docente all’uscita da scuola e l’ha aggredita. L’arrivo poi dei carabinieri, chiamati dalla scuola, ha ulteriormente infiammato gli animi: la mamma di 40 anni, aiutata da un’altra figlia di 20 anni, ha insultato, minacciato e strattonato i militari rifiutando di placarsi.

In caserma, dove le due donne sono state portate in stato di arresto, sono poi giunti altri due familiari: un altro figlio di 18 anni e un fratello della madre dell’alunna rimproverata. Anche questi hanno cominciato a urlare e insultare i carabinieri. Alla fine tutti e quattro i parenti, tutti romani, sono stati arrestati e rinchiusi a Rebibbia le donne e a Regina Coeli gli uomini. All’origine del rimprovero della professoressa pare ci sia stato un comportamento offensivo da parte dell’alunna nei confronti di una compagna di classe.

Fonte notizia Virgilio

Cerca anche

tranciato-striscione

Sradicato lo striscione che a Ostia Antica-Saline annunciava la Festa della Birra

Non si conoscono gli autori del gesto che due settimane fa ha visto uno striscione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *