Home / Curiosità / Memoria di Modesta Valenti e delle persone senza dimora che hanno perso la vita a Ostia
Sant'Egidio

Memoria di Modesta Valenti e delle persone senza dimora che hanno perso la vita a Ostia

MEMORIA DI MODESTA VALENTI

E DELLE PERSONE SENZA DIMORA CHE HANNO PERSO LA VITA A OSTIA

Chiesa della Comunità di Sant’Egidio, Lungomare Paolo Toscanelli, 184 – OSTIA

Domenica 23 febbraio 2014 – ore 11,30

Trentun’anni fa, il 31 gennaio 1983 moriva a Roma  Modesta Valenti, un’anziana senza fissa dimora. Aveva 71 anni e viveva per strada nei pressi della Stazione Termini, dove si rifugiava la notte per dormire.

Modesta si sentì male proprio alla Stazione Termini e l’equipaggio dell’ambulanza che accorse alla chiamata non volle prenderla a bordo perché, a causa delle condizioni in cui viveva, era sporca e aveva i pidocchi.

Modesta morì dopo ore di agonia, in attesa che qualcuno decidesse di darle soccorso.

 Da allora la Comunità di Sant’Egidio, ogni anno, celebra la memoriadi Modesta e di tutte le persone senza dimora che sono morte in questi anni in ogni parte della città.

 Nella celebrazione liturgica di Domenica 23 Febbraio 2014 a Ostia, si farà memoria,  di Modesta e di tutti gli amici che hanno vissuto nelle strade di Ostia e che sono morti in questi anni.

Nel corso della funzione verrà ricordato il nome di ciascuno, perché nessuno sia dimenticato.

 

Al termine della celebrazione si terrà un pranzo con gli amici

che vivono per strada a Ostia.

Chi volesse aiutare per la  preparazione e la realizzazione del pranzo può venire a

Lungomare Paolo Toscanelli, 184

  • Sabato 22 febbraio dalle ore 16.00
  • Domenica mattina 23 febbraio alle ore 10,00

Santa Messa

in ricordo del 31° anniversario della morte di Modesta Valenti

e di tutte le persone senza dimora scomparse a Ostia

 

Domenica 23 febbraio 2014

Chiesa della Comunità di Sant’Egidio

Lungomare Paolo Toscanelli, 184 – OSTIA

 ore 11,30

Cerca anche

Ikea - Kallax

Kallax: nuova linea di scaffali Ikea

Dopo l’enorme successo delle librerie Expedit, che, insieme a Billy e Kötbullar, sono entrate a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *