Home / Roma News / Natale di Roma 2011. Tutte le celebrazioni e gli eventi
[Natale_Roma_2011] Giovedì 21 aprile Roma festeggia il suo 2764° Natale, nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia, rivisitando con consapevolezza i motivi del suo stare insieme. Le celebrazioni in programma sono un’occasione per ricordare due momenti che rilanciano il significato e il valore della nostra identità nazionale e civile.

Natale di Roma 2011. Tutte le celebrazioni e gli eventi

Giovedì 21 aprile Roma festeggia il suo 2764° Natale, nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia, rivisitando con consapevolezza i motivi del suo stare insieme. Le celebrazioni in programma sono un’occasione per ricordare due momenti che rilanciano il significato e il valore della nostra identità nazionale e civile.

Le celebrazioni ufficiali del Natale di Roma sono, come da tradizione, accompagnate da eventi artistici, mostre, spettacoli, visite guidate gratuite ai musei civici, inaugurazioni di monumenti, aperture di opere pubbliche, concepite e realizzate per valorizzare al meglio sia lo storico patrimonio culturale della città. Le celebrazioni, iniziate sabato 16 aprile prevedono un intenso calendario di appuntamenti che culmina giovedì 21 aprile.

Da segnalare nella giornata di mercoledì 20 aprile, in varie piazze della Capitale, una serie di concerti delle bande musicali delle forze armate e dei corpi armati dello Stato. L’Esercito, la Marina, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia di Stato e la Polizia Penitenziaria testimonieranno con la loro presenza il forte legame tra i cittadini in divisa e la Capitale d’Italia.

Nella mattinata di giovedì 21 aprile si succederanno, come ogni anno, gli importanti appuntamenti istituzionali alla presenza del Sindaco di Roma Gianni Alemanno, all’Altare della Patria e poi in Campidoglio dove sono previste numerose manifestazioni tra cui la presentazione della medaglia coniata per il 2.764° Natale di Roma dedicata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia con il francobollo celebrativo di Roma Capitale, e la cerimonia solenne del conferimento delle Cittadinanze Onorarie di Roma Capitale a Primo Reggimento Granatieri di Sardegna e Ottavo Reggimento Lancieri di Montebello.
In programma anche rievocazioni storiche, al Circo Massimo e a piazza Bocca della Verità, e appuntamenti ancora in Campidoglio e in altre strutture comunali come il Casino Nobile di Villa Torlonia dove riapre il nuovo allestimento del Museo della Scuola Romana e il Centro Culturale Elsa Morante (nel XII Municipio), di recente apertura.

Come ogni anno per il Natale di Roma i Musei in Comune saranno aperti con ingresso gratuito (tranne i Musei Capitolini per i quali è previsto il pagamento di un biglietto ridotto e per il Planetario un biglietto secondo tariffazione vigente) e alcuni di essi ospiteranno visite didattiche gratuite e laboratori a cura di Zètema Progetto Cultura e dell’Associazione Culturale Nova Urbs Romana.

La giornata si concluderà alle 21 (con repliche alle 22 e alle 23) al Foro di Augusto con lo spettacolo “Roma/Amor: Nascita e Resurrezione della Città Eterna”, a cura dell’Associazione Alfaomega, in collaborazione con Marcello Veneziani e Zetema Progetto Cultura. Una narrazione della storia di Roma attraverso un sapiente gioco di luci e cromatismi, abbinati a proiezioni cinematografiche e architetturali su musica eseguita dall’Orchestra del Teatro dell’Opera e su monologhi teatrali di Gabriele Lavia con supporto di ambientazioni sonore realizzate per l’evento con materiali di sintesi originali, registrazioni di paesaggi sonori naturali, esecuzione di flauto medievale e strumenti a bordone.

In sinergia con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità di Italia, il 21 aprile – giorno in cui 150 anni fa entrò in vigore la prima legge emanata dal Regno d’Italia che ne sanciva la nascita – a Roma in Piazza Colonna si svolgerà in prima assoluta Rifrazioni Permanenti di Daniele Spanò, opera di video mapping realizzata da NUfactory, parte integrante del progetto 150 Italiamobile a cura di Artchivium, per il lancio dell’applicazione istituzionale per smartphone legata all’Unità d’Italia.

Nasce anche, in occasione del Natale di Roma, la nuova collana editoriale “Romàntìca”, realizzata dalla Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, diretta da Umberto Broccoli (edita da Electa), dedicata al patrimonio archeologico e storico-artistico di Roma Capitale.

Fonte Comune di Roma

Cerca anche

raccolta_firme

Legittima difesa: Idv, superate 300mila firme per proposta legge

“Dal Veneto alla Calabria, dalla Val D’Aosta alla Sicilia: la proposta di legge popolare dell’Italia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *