Home / Cronaca / Neonatologia del Grassi allo stremo. Problemi anche per il CPO
Ospedale G.B. Grassi

Neonatologia del Grassi allo stremo. Problemi anche per il CPO

Dopo le lettere e le segnalazioni della Uil Flp, ancora irrisolto il problema della neonatologia: “Avevamo chiesto almeno una unità in più per ogni turno lavorativo ma poco è cambiato”.

Le infermiere della neonatologia dell’ospedale G.B. Grassi di Ostia continuano a lavorare sotto organico. E’ questa la conferma che arriva dal portavoce e dirigente di Uil Flp, Lucio Di Camillo. Dopo le lettere e le segnalazioni della Uil Flp, ancora irrisolto il problema della neonatologia: “Avevamo chiesto almeno una unità in più per ogni turno lavorativo ma poco è cambiato”.La Uil Flp si dice preoccupata per la situazione: “Oltre ad esserci un grave disagio per le Infermiere che non dimentichiamo, possono lavorare anche fino a 17 ore consecutive , questa situazione può condurre ad errori clinici sul neonato che auspichiamo non accadano mai. Non vorremmo poi ritrovarci ‘protagonisti’ sui media per un altro caso di “latte in vena”,poichè la responsabilità non sarà solamente dell’operatore che sbaglia , ma anche di chi ha messo in condizioni di errare. Per la carenza Infermieristica noi della Uil Flp abbiamo delle proposte a costo zero,o quasi zero da discutere con l’azienda”. 

Una situazione delicata, che Di Camillo sottolinea così: “Vogliamo segnalare anche un grave disagio che si e’ venuto a creare al CPO Centro paraplegici Ostia Gennaro Di Rosa , ad Ottobre praticamente un pomeriggio su due è senza Ausiliario. Da qualche mese abbiamo segnalato la situazione, ma nessuna risposta, Infermieri sottratti all’assistenza per fare compiti non propri per questa professione. Addirittura si puo’ verificare che Infermieri siano costretti ad andare a prendere pazienti in camera operatoria. Questi disagi si verificano anche perche’ non sono stati rinnovati i contratti di 15 ausiliari/oss assunti per l’emergenza estiva”.
Fonte notizia Lorenzo Nicolini di Romatoday

Cerca anche

ciambelle

Ostia: intensificati i controlli contro il commercio abusivo sulle spiagge, sequestro di cornetti e ciambelle

Roma, 23 giugno 2016 – Sequestrati 6.000 oggetti tra occhiali da sole, bigiotteria, teli da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *