Home / Attualità / “Non sposate le mie figlie” e “Torno indietro e cambio vita” i film proposti per questo week-end dal Cinema Teatro San Timoteo
cineteatrosantimoteo

“Non sposate le mie figlie” e “Torno indietro e cambio vita” i film proposti per questo week-end dal Cinema Teatro San Timoteo

CINEMA TEATRO SAN TIMOTEO: I FILM DELLA SETTIMANA

Giovedì 8 (ore 21.15) e sabato 10 ottobre (ore 16.30)

“NON SPOSATE LE MIE FIGLIE”

Regia: Philippe de Chauveron

Cast: Christian Clavier, Chantal Lauby, Ary Abittan

Claude e Marie hanno quattro figlie, tre delle quali sposate, rispettivamente, a un ebreo, a un arabo e a un asiatico. Il loro desiderio di veder sposata la quarta con un cristiano viene finalmente esaudito, ma la felicità per i preparativi si trasforma presto in delusione: il futuro marito ha origini ivoriane, per di più insofferente verso la colonizzazione europea del continente africano.

Non sposate le mie figlie

Sabato 10 (ore 21.15) e domenica 11 ottobre (ore 16.30 e 21.15)

“TORNO INDIETRO E CAMBIO VITA”

Regia: Carlo Vanzina

Cast: Raoul Bova, Giulia Michelini, Ricky Memphis, Max Tortora, Paola Minaccioni

Protagonisti dell’ultima commedia firmata Vanzina due amici di vecchia data: Marco – sposato con una compagna del liceo – e Claudio, single insoddisfatto. Quando la moglie gli comunica di voler chiedere la separazione Marco confida la propria disperazione all’amico, esprimendo il desiderio di poter tornare indietro nel tempo fino al momento precedente il suo incontro con quella che sarebbe diventata la moglie…

Torno indietro e cambio vita

Cinema Teatro San Timoteo

Via Apelle 1, Casalpalocco (Roma)

Tel. 06.50916710

www.cineteatrosantimoteo.com

Cerca anche

Premio Poesia Città di Fiumicino

Roma, 1° luglio 2016, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma: presentazione finalisti Premio di Poesia Città di Fiumicino

Il prossimo 1° luglio 2016, dalle ore 16.30 alle ore 18.00, alla Biblioteca Nazionale Centrale di …

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *