Home / Ambiente / Novità: nasce Biosfera, attività e prodotti sostenibili
Biosfera

Novità: nasce Biosfera, attività e prodotti sostenibili

Novità sul Litorale Romano, nasce “BiosfIera – Attività e Prodotti Sostenibili”, in programma il 22 e 23 settembre presso il Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia ed il Porto Turistico di Roma

Importante novità sul Litorale Romano per tutti gli appassionati di natura, animali, prodotti biologici, attività e tecnologie sostenibili.

Il 22 e 23 settembre 2012, dopo tre fortunate edizioni di “Nuove Rotte Mediterranee – Fiera del Miele e dell’Olio Bio”, avrà infatti luogo “BiosfIera – Attività e Prodotti Sostenibili”, un nuovo ed originale appuntamento, promosso dal Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia, in collaborazione con l’Associazione Il Bugno Villico, presso l’area protetta alla foce del Tevere (realizzata al posto di una discarica a cielo aperto, in cui sono già state censite oltre 200 specie di uccelli) e l’adiacente Porto Turistico di Roma, allo scopo di sensibilizzare un pubblico sempre più numeroso all’adozione di tecnologie e comportamenti realmente virtuosi ed amici dell’ambiente, degli animali e della nostra salute.

L’iniziativa, rigorosamente ad ingresso gratuito, sostenuta dall’Assessorato alle Attività Produttive, Lavoro e Litorale di Roma Capitale e patrocinata dal XIII Municipio di Roma Capitale, prevede un nutrito programma di iniziative, parallele al villaggio fieristico che sarà allestito nello spazio antistante la spiaggetta del Porto Turistico di Roma.

Ecco il calendario completo!

SABATO 22 SETTEMBRE:

Ore 10.00: Inaugurazione con Liberazione di uccelli acquatici curati dal Centro Recupero Fauna Selvatica LIPU Roma – presso spiaggetta Porto Turistico di Roma

Ore 11.00: Presentazione del libro di Marco D’Amico “Tutto naturalmente in un’estate” (Robin edizioni) – presso Centro visite Mario Pastore – Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia

Ore 16.00: Inaugurazione Mostra di arte naturalistica “Birdland” a cura di Concetta Flore – presso Centro visite Mario Pastore – Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia

Ore 17.00: Conferenza su “Tracciabilità alimentare e sicurezza nei controlli” – a cura del Dott. Vincenzo Rotundo, con la partecipazione della CODEX – presso Centro visite Mario Pastore – Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia

Ore 17.45: Visita guidata al Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia a cura del Circolo dei Birdwatchers per la Conservazione LIPU Ostia (gratuita, prenotazione obbligatoria)

Dalle ore 10.00 alle ore 19.30: villaggio fieristico/farmer’s market di Attività e Prodotti Sostenibili presso spazio antistante spiaggetta Porto Turistico di Roma

DOMENICA 23 SETTEMBRE:

Ore 09.30: Visita guidata con possinilità di assistere ad attività di inanellamento presso il Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia (gratuita, prenotazione obbligatoria)

Ore 11.00: Presentazione del libro di Marco D’Amico “Tutto naturalmente in un’estate” (Robin edizioni) – presso Centro visite Mario Pastore – Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia

Ore 12.30: Liberazione di un gheppio curato dal CRFS LIPU Roma presso il Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia

Ore 17.30: Visita guidata al Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia con dimostrazione di “Sketch Book e taccuini di viaggio”, l’arte nel disegno naturalistico di Elisabetta Mitrovic e presentazione del Corso di disegno naturalistico in programma presso il CHM (gratuita, prenotazione obbligatoria)

dalle ore 9.30 alle 19.30: Mostra di arte naturalistica “Birdland” a cura di Concetta Flore – presso Centro visite Mario Pastore – Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia

Dalle ore 10.00 alle ore 19.30: villaggio fieristico/farmer’s market di Attività e Prodotti Sostenibili presso spazio antistante spiaggetta Porto Turistico di Roma

Durante la manifestazione avrà luogo il “Contest BioFotografico”, la cui premiazione avrà luogo Domenica 23 settembre alle ore 19.30.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a: chm.ostia@lipu.it

Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia
Centro Visite Mario Pastore
Parcheggio Porto Turistico di Roma (ingresso da Via dell’Idroscalo)
tel 06/56188264 (h. 9-13 lun-mer-ven-sab)
email: chm.ostia@lipu.it

SCHEDA: IL CENTRO HABITAT MEDITERRANEO LIPU OSTIA

Il Centro Habitat Mediterraneo LIPU, sito alla foce del Tevere, è un centro naturalistico ampio oltre 20 ettari, realizzato in una zona precedentemente occupata da una discarica a cielo aperto, tristemente nota per essere stata teatro della morte di Pier Paolo Pasolini.

Nato come proposta alternativa ad un devastante oceanario (sorta di zoo-lager per animali che avrebbe distrutto l’intera foce del Tevere), dopo una difficile battaglia portata avanti dalla LIPU di Ostia a metà anni ’90, è stato successivamente integrato dalle pubbliche amministrazioni al nuovo Porto Turistico di Roma, con, tra l’altro, un’importante funzione di mitigazione e compensazione ambientale. Oggi il CHM, in fase di ulteriore espansione, comprende già una riuscitissima ricostruzione ambientale di uno stagno costiero, nel quale, tra una lussureggiante vegetazione acquatica, ripariale e di macchia, sono già state censite ben 200 specie di uccelli, con specie nidificanti rarissime come l’airone rosso.

Un sentiero natura consente di raggiungere tre ampi capanni in legno per l’osservazione degli uccelli, mentre un’accogliente aula didattica all’aperto e l’ampio centro visite Mario Pastore ospitano iniziative sociali, di sensibilizzazione e ricerca, oltre alle classiche iniziative di volontariato della LIPU (tra cui il primo soccorso di centinaia di animali selvatici l’anno).

Il luogo della scomparsa di Pasolini, dopo decenni di degrado, è stato completamente recuperato ed attrezzato a giardino letterario.

Migliaia di turisti, appassionati di natura, birdwatchers, fotografi naturalisti, studenti, famiglie e semplici curiosi visitano ogni anno l’area.

Fonte notizia RomaNotizie

Cerca anche

20150316_172824

Marsella (Casapound), giro con i residenti a Dragona tra degrado e insediamenti Rom

“Ieri pomeriggio, accompagnati da alcuni residenti, siamo stati a Dragona per documentare la presenza di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *