Home / Cronaca / Ostia Antica, ferisce il vicino a martellate Arrestato 52enne per tentato omicidio
www.ostianews.it

Ostia Antica, ferisce il vicino a martellate Arrestato 52enne per tentato omicidio

ROMA (19 maggio) – Lo hanno fermato con i vestiti sporchi di sangue, seduto in silenzio sul ciglio della strada. In mano aveva un martello. Quello con cui aveva appena colpito il suo vicino di casa, provando ad ammazzarlo. Non ci è riuscito: la vittima, 64 anni, è finita in ospedale ferita alla testa, ma se la caverà. Lui, l’aggressore, un pregiudicato di 52 anni, è stato portato in carcere con l’accusa di tentato omicidio. E’ successo ieri sera, a Ostia Antica, per strada. Poco prima della violenza, la gente del quartiere aveva visto i due uomini litigare per questioni di confini.

Erano le 22 di ieri quando una voce anonima ha avvertito il 112: «C’è una lite per strada, venite alla svelta». Ma in via Carlazzo, una piccola strada nel quartiere Dragona, non lontano da Ostia Antica, i carabinieri sono arrivati quando il peggio era già successo. Seduto per terra, tra due ali di folla, hanno trovato il 52enne: i vestiti imbrattati di sangue, in mano un grosso martello. I militari l’hanno disarmato subito, lui non ha provato a resistere.

Sono bastate poche domande per ricostruire la vicenda, dalla discussione tra i due uomini per futili questioni di confine, fino al raptus di violenza con cui il pregiudicato si è scagliato contro il dirimpettaio 64enne. Quando i militari hanno pesato il martello, una mazzetta da un chilo, è stato chiaro che l’aggressore puntava ad uccidere. Ferita alla testa, la vittima è stata ricoverata all’Ospedale Grassi di Ostia. Il 52enne è stato arrestato ed è in carcere a Regina Coeli.

Fonte notizia il Messaggero

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *