Home / Attualità / Ostia: aRoma d’aMare, manifestazione a cura dell’Ass. Spazi all’Arte; primo incontro venerdì 22 gennaio
Spazi all'arte

Ostia: aRoma d’aMare, manifestazione a cura dell’Ass. Spazi all’Arte; primo incontro venerdì 22 gennaio

È in partenza la manifestazione “aRoma d’aMare
presso il Ristorante Urbinati di Ostia

a cura dell’Associazione Spazi all’Arte

L’Associazione Spazi all’Arte inaugura la nuova stagione artistico-culturale con una serie di appuntamenti a Ostia dal titolo “aRoma d’aMare“.

aRoma d’aMare” si propone al pubblico in veste di Caffè Artistico-Culturale organizzato dall’Associazione Spazi all’ARTE presso il Ristorante URBINATI a pochi metri dal Pontile di Ostia (Lungomare Paolo Toscanelli 121).

Questo nuovo spazio con vista mare, accoglierà chiunque abbia il piacere di assistere a presentazioni, seminari, spettacoli di vario genere, organizzati dai soci dell’Associazione Spazi all’Arte. L’ingresso sarà gratuito e alla fine di ogni incontro agli ospiti verrà offerto un aperitivo con degustazione.

Primo incontro della kermesse, sarà un seminario sull’Impressionismo, tenuta dal dott. Gianni Caruso che presenterà la corrente artistica, i suoi contenuti e i raffronti con altre correnti contemporanee.

Il seminario si svolgerà Venerdi 22 Gennaio alle ore 18:00.

L’incontro sarà anche propedeutico, per chi volesse partecipare, alla visita alla Mostra: Dal Musée d’Orsay. IMPRESSIONISTI Tête à tête Complesso Vittoriano, Roma organizzata da Spazi all’Arte per il Domenica 24 Gennaio 2016.

Per ulteriori informazioni si prega di scrivere a spaziallartepittori@gmail.com, oppure telefonare al numero 349 5015406;

Consultabili anche il sito web www.spaziallarte.it e la pagina FB Associazione Spazi all’Arte.

                    – Presidenza –
Associazione Culturale Spazi all’ Arte

LocImpressionisti_Layout 1-page-001

Cerca anche

Premio Poesia Città di Fiumicino

Roma, 1° luglio 2016, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma: presentazione finalisti Premio di Poesia Città di Fiumicino

Il prossimo 1° luglio 2016, dalle ore 16.30 alle ore 18.00, alla Biblioteca Nazionale Centrale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *