Home / News / Ostia: Blitz contro la famiglia Spada, 10 arresti ad opera dei carabinieri alle prime luci dell’alba

Ostia: Blitz contro la famiglia Spada, 10 arresti ad opera dei carabinieri alle prime luci dell’alba

Un duro colpo al clan Spada. Dieci persone appartenenti alla famiglia, attiva sul litorale romano, soprattutto nel settore delle estorsioni, sono state arrestate oggi alle prime luci dell’alba a Ostia.

Il blitz dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma è scattato intorno alle 5 del mattino. Particolarmente interessate le vie di Nuova Ostia e del Lungomare. Le indagini sono state coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma, in particolare dal dottor Michele Prestipino. L’operazione “Sub Urbe”, portata a termine questa mattina dopo la gambizzazione di Massimo ‘Baficchio’ Cardoni avvenuta il 22 ottobre del 2015 davanti al Conad di via Cagni.

Agli Spada, il cui decano Carmine, detto “Romoletto” si trova già in carcere, è stato assestato un duro colpo, soprattutto per la contestazione dell’aggravante del metodo mafioso. Per gli inquirenti, oltre a 40 episodi di estorsione tra il 2011 e il 2015, gli imputati sono responsabili anche della gestione del racket delle case popolari nella zona di Nuova Ostia. Secondo le indagini il clan di rom italiani voleva espandere le proprie attività allo spaccio: proprio per questo sarebbe stato gambizzato “Baficchio”, perché gli Spada volevano la sua piazza di spaccio.

Fonte della notizia: fanpage.it

Cerca anche

Ostia: CasaPound contesta Virginia Raggi, sindaco usa entrata secondaria

Roma, 21 Ottobre 2016 – “Raggi sindaca degli sfratti agli italiani”, questo il testo dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *