Home / Cronaca / OSTIA, Carabinieri feriti durante un inseguimento
www.ostianews.it

OSTIA, Carabinieri feriti durante un inseguimento

OstiaNews – È stato arrestato, con l’accusa di rapina, furto continuato su autovettura, lesioni personali e danneggiamento un 46enne bosniaco, rintracciato, alle porte di Roma, in un campo nomadi nei pressi della Magliana. Dal 5 giugno i militari lo cercavano dopo che, insieme ad un complice, dopo aver rubato su un’auto in sosta in un parcheggio incustodito presso gli scavi archeologici di Ostia Antica, nel tentativo di fuggire dai Carabinieri a bordo di un’utilitaria, aveva speronato l’autoradio dei militari ferendone due e facendo perdere le proprie tracce nelle campagne tra Ostia e Roma. Alcune imprudenze dei malviventi, come l’aver agito a volto scoperto, hanno consentito ai Carabinieri d’individuare il ladro nell’arco di pochi giorni. I Carabinieri hanno ascoltato numerosi testimoni raccogliendo informazioni e visionando migliaia di foto segnaletiche di pregiudicati per reati contro il patrimonio. L’uomo, che dopo l’arresto ha ammesso le sue responsabilità, è ritenuto autore di una lunga serie di furti su autovetture, consumati tra Ostia ed Ostia Antica. Il 46enne è stato condotto al carcere di “Regina Coeli”, ove nei prossimi giorni sarà sentito dai magistrati. Il suo complice, un 35enne bosniaco, anch’egli pregiudicato, si è reso irreperibile lasciando l’Italia per rifugiarsi nel paese d’origine. Sono in corso contatti con le forze di polizia bosniache per rintracciare il rapinatore e assicurarlo alla Giustizia italiana.

Fonte notizia Omniroma

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *