Home / Cronaca / Ostia: rintracciati gli uomini che saccheggiavano la mensa dell’Ospedale GB Grassi
Ospedale Grassi - panoramica

Ostia: rintracciati gli uomini che saccheggiavano la mensa dell’Ospedale GB Grassi

Si conclude così la vicenda che ha avuto come protagonista il magazzino della mensa dell’Ospedale GB Grassi di Ostia, il quale veniva derubato sistematicamente di derrate alimentari, poi rivendute ai bar.

I furti erano stati accertati dalla società milanese che gestiva la mensa, la quale si era avvalsa di una ditta investigativa per avere conferma, tramite apposite telecamere, di quanto intuito. Gli agenti del Commissariato di Ostia poi, dopo aver ricevuto i filmati delle riprese, si sono attivati avviando ulteriori indagini e, sotto le mentite spoglie di inservienti generici, sono riusciti a identificare gli uomini sospettati dei furti.

L’ideatore dell’attività, in piedi ormai da circa un anno, sarebbe risultato un 43enne (ora in carcere in custodia cautelare per furto aggravato in concorso) ex dipendente della suddetta società. Questi si introduceva di notte, con la complicità di un 53enne attualmente soggetto a obbligo di dimora (con la stessa accusa del primo) ma all’epoca dei fatti magazziniere presso la mensa del Grassi, all’interno dei magazzini per impadronirsi di grossi quantitativi di derrate oltre ad alcuni accessori di servizio (in tutto circa 80.000 euro di merce). Il malfattore avrebbe perpetrato la pratica anche a seguito del licenziamento del complice avvenuto ad ottobre dello scorso anno, forzando e danneggiando la porta della cella frigorifera che a quel punto non poteva più essere aperta dall’amico. A completare la “banda” altri due uomini, di 47 e 50 anni ed entrambi gestori di bar, che fungevano da ricettatori della merce, consapevoli della provenienza furtiva della stessa. Su questi ultimi, che sono stati denunciati, pendono gravi indizi di colpevolezza accertati mediante le indagini svolte dalle forze dell’ordine.

I danni, dunque, non si sono limitati alla razzia dei beni alimentari, bensì anche a elementi strutturali dei locali, di proprietà della ASL RM D, che, di volta in volta, venivano manomessi durante le rapine.

Cerca anche

tranciato-striscione

Sradicato lo striscione che a Ostia Antica-Saline annunciava la Festa della Birra

Non si conoscono gli autori del gesto che due settimane fa ha visto uno striscione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *