Home / Cronaca / Ostia, salta da auto in corsa per fuggire a estorsione: arrestati aguzzini
polizia

Ostia, salta da auto in corsa per fuggire a estorsione: arrestati aguzzini

E’ stato costretto a saltare dalla sua auto in movimento, dopo che due suoi conoscenti, in seguito ad un’operazione immobiliare non andata a buon fine, lo hanno costretto a salire sul veicolo per fargliela pagare. I due giovani, entrambi pregiudicati, di 22 e 23 anni, per recuperare parte del credito hanno deciso di costringerlo ad effettuare presso un’agenzia il passaggio di proprietà per cedere la propria auto. Una volta salito a bordo del veicolo, una Bmw di grossa cilindrata, nonostante le pressanti minacce, la vittima ha approfittato della distrazione degli altri due occupanti. Ha aperto improvvisamente lo sportello, e si è lanciato dall’auto ancora in marcia. Gli agenti del Commissariato Lido, diretto dal dr. Antonio Franco, a bordo di una Volante, hanno assistito alla scena ed hanno immediatamente soccorso l’uomo. Dopo un breve inseguimento hanno raggiunto anche la vettura con i due estorsori e li hanno bloccati, accompagnandoli in ufficio. La vittima ha quindi raccontato alla Polizia di Stato quanto gli era accaduto, ed i poliziotti hanno arrestato S.S. e S.F. per estorsione, recuperando anche il telefono cellulare che i due avevano sottratto all’uomo per impedirgli di chiedere aiuto.

Fonte notizia la Repubblica

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *