Home / News / Ostia: Sostituiti finalmente i portoni d’ingresso della scuola elementare Segurana
Nuovi portoni Segurana 2

Ostia: Sostituiti finalmente i portoni d’ingresso della scuola elementare Segurana

È di venerdì la notizia – proveniente direttamente dal comitato scolastico – dell’avvenuta sostituzione dei portoni d’ingresso che, dichiarati inagibili e fuori uso da circa tre anni, hanno da allora costretto i bambini della scuola elementare statale Segurana di Ostia a raggiungere quotidianamente l’aula scolastica attraverso le scale antincendio del complesso.

Ebbene sì, sono trascorsi quasi tre anni da quando alla scuola è stato comunicato che su detti portoni – elementi strutturali di edificio storico – non era possibile effettuare interventi di riparazione ordinaria, ma si rendeva necessaria la trasmissione degli atti alla Soprintendenza per i Beni Culturali (che si sarebbe occupata di affidare il restauro del materiale a un laboratorio specializzato), mentre nel frattempo sarebbero stati installati appositi allestimenti in ferro.

Non è certo contro la salvaguardia del patrimonio storico e artistico che mamme e corpo docente si sono battuti in questi tre anni, recapitando raccolte di firme alla Responsabile Scolastica del X Municipio e al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e protestando, altresì, direttamente sotto la sede dello stesso Municipio. Genitori e personale scolastico lamentavano il continuo procrastinare degli interventi annunciati, cioè la mancata rimozione dei portoni pericolanti e il fatto che dei sopra citati impianti sostitutivi non si fosse mai vista l’ombra. Intanto, in questi tre anni di ripetute denunce alle quali seguivano risposte di circostanza che preannunciavano imminenti provvedimenti, poi sistematicamente rinviati, le piccole classi si sono ritrovate a dover percorrere quotidianamente la rampa esterna, adibita in realtà ad eventuali emergenze, con il rischio di scivolare e ferirsi, soprattutto a causa delle intemperie alle quali sono state esposte nei non troppo benevoli inverni che dal novembre del 2012 si sono sino a oggi susseguiti.

L’amministrazione locale ribadiva, tra le altre cose, la propria estraneità al caso – trattandosi di scuola statale – del quale ciononostante si faceva carico.

Va bene che tutti i bambini sognano un giorno di fare i pompieri, ma forse questi piccoli sono stati messi alla prova in troppo tenera età!

Nuovi portoni Segurana 2

Nuovi portoni Segurana

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *