Home / Cronaca / Preso spacciatore invalido

Preso spacciatore invalido

Non gli è servito camminare per strada aiutandosi con le grucce per eludere i controlli della Polizia. S.F., pluripregiudicato 52enne di Ostia, a seguito di un incidente stradale, non riusciva più a camminare come prima. In attesa dell’assegno di invalidità, aveva nel frattempo deciso di “arrotondare” la pensione con i proventi dell’attività di spaccio.

Credendo di riuscire ad eludere i controlli degli investigatori del Commissariato Lido, diretto da Antonio Franco, si era addirittura cucito una tasca all’interno dei pantaloni, dove nascondeva lo stupefacente. Da tempo però i poliziotti lo tenevano sotto controllo. Nella giornata di ieri il 52enne è stato notato per le vie di Ostia Ponente, mentre stava consegnando un involucro ad un tossicodipendente.

All’interno dell’appartamento dove l’uomo abita insieme all’anziana madre, nel centro della cittadina, gli agenti hanno trovato e sequestrato 5 grammi di cocaina purissima, oltre 100 grammi di sostanza da taglio e materiale per il confezionamento delle dosi. S.F., accompagnato presso gli Uffici del Commissariato, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sarà giudicato con il rito direttissimo nella mattinata odierna.

Fonte notizia Affari Italiani

Cerca anche

ciambelle

Ostia: intensificati i controlli contro il commercio abusivo sulle spiagge, sequestro di cornetti e ciambelle

Roma, 23 giugno 2016 – Sequestrati 6.000 oggetti tra occhiali da sole, bigiotteria, teli da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *