Home / Cronaca / Ragazza in coma dopo lite con il fidanzato
ragazza in coma per lite

Ragazza in coma dopo lite con il fidanzato

L’episodio, accaduto a Vitinia, vede coinvolti una 19enne e un muratore romano di 35 anni.

ragazza in coma per liteGravissimo episodio accaduto a Roma: una ragazza di 19 anni è entrata in coma dopo essere stata picchiata dal suo fidanzato durante una lite. L’uomo, un muratore romano di 35 anni, è stato arrestato dai Carabinieri di Ostia. L’episodio è accaduto la scorsa notte a Vitinia, alla periferia della capitale. 
Dopo averla pestata a sangue, colpendola anche alla testa, il fidanzato e convivente della donna, ha chiamato il 118. Accortisi degli ematomi, i sanitari hanno allertato i Carabinieri. La donna è stata poi sottoposta a un intervento all’ospedale Grassi di Ostia per ridurre l’ematoma e secondo ulteriori fonti, trasferita in un secondo momento al San Camillo in un secondo momento.
Fonte notizia il Quotidiano del Lazio.

Cerca anche

tranciato-striscione

Sradicato lo striscione che a Ostia Antica-Saline annunciava la Festa della Birra

Non si conoscono gli autori del gesto che due settimane fa ha visto uno striscione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *