Home / News / Raid punitivo a Ostia, arrestati due componenti commando

Raid punitivo a Ostia, arrestati due componenti commando

Fatta piena luce sulla violenta aggressione a colpi di coltello, avvenuta ad aprile scorso davanti a un noto locale di Casalpalocco, a Roma, finita con il ferimento di un operaio rumeno.

Le indagini, condotte dagli agenti del commissariato di Ostia e diretta dal I dirigente Antonio Franco, partite immediatamente nel giorno dell’aggressione, si sono concluse con l’arresto degli ultimi due dei quattro autori della spedizione punitiva organizzata da un imprenditore edile locale nei confronti di un altro imprenditore per questioni di denaro, chiudendo cosi’ il cerchio investigativo.

Gli arresti hanno dato esecuzione alla misura cautelare in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari che, a seguito dei gravi indizi di colpevolezza acquisiti, ha emesso il provvedimento per il reato di concorso in tentato omicidio. I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terra’ presso il commissariato di Ostia, in via Genovese Zerbi, alle ore 11.30 di oggi.

Fonte notizia Libero quotidiano

Cerca anche

Ostia: CasaPound contesta Virginia Raggi, sindaco usa entrata secondaria

Roma, 21 Ottobre 2016 – “Raggi sindaca degli sfratti agli italiani”, questo il testo dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *