Home / Cronaca / Razzie nell’isola ecologica dell’Ama a Ostia

Razzie nell’isola ecologica dell’Ama a Ostia

Arrestati dai carabinieri tre cittadini romeni.

In manette tre cittadini romeni, con l’accusa di furto aggravato. Teatro della vicenda è l’Isola Ecologica dell’Ama, ubicata in piazza Bottero, dove vengono raccolti tutti i rifiuti speciali, tra cui materiale elettronico, per il successivo smaltimento.
Ieri sera, approfittando del buio e della zona semi isolata, tre giovani romeni hanno scassinato la guardiola posta all’ingresso dell’Isola ecologica e sono penetrati all’interno dell’area; certi di non essere visti, hanno iniziato ad appropriarsi di materiale elettronico stipato nel container dedicato. I tre giovani, però, non si sono  accorti della presenza di un cittadino, che stava passeggiando in zona, il quale ha segnalato l’accaduto al 112. La tempestiva segnalazione ha consentito alla centrale operativa di inviare sul posto una delle macchine in circuito che, raggiunto il luogo in pochissimo tempo, ha individuato i tre giovani all’interno dell’area. Accortisi dei Carabinieri, hanno scavalcato la recinzione e tentato di scappare lungo le vie limitrofe perdendo, strada facendo, pezzi della refurtiva.
I militari si sono posti all’inseguimento dei malfattori, e dopo non poche difficoltà e resistenze, sono riusciti a bloccarli e a trarli in arresto. I tre giovani, arrestati con l’accusa di furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale, saranno giudicati presso le aule del Tribunale di Ostia.

Fonte notizia il Faro

Cerca anche

tranciato-striscione

Sradicato lo striscione che a Ostia Antica-Saline annunciava la Festa della Birra

Non si conoscono gli autori del gesto che due settimane fa ha visto uno striscione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *