Home / Cronaca / Rinvenuti animali nell’appartamento di un accumulatore seriale sfrattato
tartaruga

Rinvenuti animali nell’appartamento di un accumulatore seriale sfrattato

Roma, 11 maggio 2016 – Incredibile la scoperta fatta nell’abitazione di un uomo che tre mesi fa aveva dovuto abbandonare, per via di uno sfratto, l’edificio in cui viveva.

L’ex residente, un vero e proprio accumulatore seriale, aveva nel tempo popolato la casa, situata all’interno di un complesso dell’Aeronautica Militare del Villaggio Azzurro di Ostia, di cianfrusaglie di ogni tipo e soprattutto di moltissimi animali, in special modo gatti. Il problema è che, però, al momento dello sfratto aveva “dimenticato” tre felini all’interno dell’appartamento.

A scoprirlo una volontaria dell’associazione Gatti Uniti e una veterinaria dell’Enpa. Da giorni inoltre i condomini della palazzina lamentavano un forte odore provenire dalla casa sigillata. “Agghiacciante lo spettacolo che si è presentato agli occhi di militari e volontari – si legge in una nota dell’Enpa – l’appartamento dell’uomo era ridotto ad una vera e propria discarica, con rifiuti di ogni genere, cibo avariato e aria irrespirabile”.

“Nella tragedia non è comunque mancata una piccola nota positiva – scrive ancora l’Enpa – quando il veterinario dell’Enpa di Roma ha trovato tra i cumuli di immondizia due piccole tartarughe miracolosamente vive e poco più in là una boccia con un pesciolino rosso, anch’esso vivo malgrado l’acqua ormai imputridita”.

Fonte della notizia: http://roma.fanpage.it/sfrattato-accumulatore-seriale-di-cose-e-animali-morti-3-gatti-salvate-2-tartarughe/

Cerca anche

tranciato-striscione

Sradicato lo striscione che a Ostia Antica-Saline annunciava la Festa della Birra

Non si conoscono gli autori del gesto che due settimane fa ha visto uno striscione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *